empty
 
 

22.12.202010:48 Forex Analysis & Reviews: Il 2021 prevede un calo dell'USD

Revisione a lungo termine

Exchange Rates 22.12.2020 analysis

Le previsioni a lungo termine per la valuta americana ne prevedono il declino. La rinomata banca d'investimento Goldman Sachs non ha fatto eccezione. Essa ha avvertito i mercati di un prolungato calo del biglietto verde.

Gli strateghi valutari della banca avevano già previsto un crollo del dollaro USA il prossimo anno, ma ora hanno peggiorato i calcoli precedenti. Nel novembre di quest'anno, gli esperti hanno ammesso un calo dell'indice del dollaro ponderato in base al volume - del 6% nel 2021. Questa previsione è ora rivista al ribasso: si tratta di un ulteriore calo di un altro 9% nei prossimi 12 mesi. Secondo Goldman Sachs, ciò è dovuto alla dinamica eccessivamente veloce delle valute sui mercati mondiali alla fine del 2020 e l'alto rischio di un'inversione "da falco" dell'attuale politica della Fed.

L'alta volatilità registrata nei mercati globali alla fine di quest'anno non è stata vana per la coppia EUR/USD. Martedì 22 dicembre, il biglietto verde ha guadagnato slancio, guadagnando supporto in seguito alle misure di stimolo statunitensi. EUR/USD viene scambiata vicino a 1,2222-1,2223, cercando di rafforzare le sue posizioni.

Exchange Rates 22.12.2020 analysis

Ricordiamo che martedì il Senato degli Stati Uniti, a seguito della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, ha approvato non solo il progetto di bilancio per l'anno fiscale 2021, ma anche un pacchetto di misure per stimolare l'economia per un importo di $ 900 miliardi. Questa iniziativa si è aggiunta all'elenco dei progetti di legge sul finanziamento del lavoro dell'amministrazione americana per un importo di circa $ 1,4 trilioni. Ad oggi, la Casa Bianca, con il sostegno del Congresso degli Stati Uniti, ha stanziato oltre $ 6 trilioni. Queste misure di stimolo fiscale di emergenza sono progettate per affrontare l'impatto negativo della pandemia COVID-19.

Secondo gli esperti, tali infusioni di denaro possono influenzare negativamente le dinamiche del biglietto verde. L'atteggiamento soft della Fed aumenta la probabilità di questa svolta degli eventi. Gli esperti ritengono che un ostacolo alla crescita a lungo termine del dollaro sia che il regolatore mantenga il tasso di interesse di base al minimo fino al 2024. In questo contesto, il rendimento delle obbligazioni statunitensi non lascerà limiti prossimi allo zero, ricordano gli analisti.

L'attuale aumento della valuta americana potrebbe essere di breve durata, avvertono gli esperti. L'orizzonte di pianificazione a lungo termine della dinamica dell'USD prevede una forte volatilità di quest'ultimo, sottolineano gli analisti di Goldman Sachs. Secondo gli strateghi valutari della banca, i fattori alla base dell'indebolimento del biglietto verde nel 2021 sono la crescita a lungo termine degli asset americani, gravi carenze del sistema monetario statunitense, particolarmente evidenti dopo che la Fed ha tagliato il tasso, un nuovo sistema di targeting per il tasso di inflazione target e la ripresa economica globale dopo la pandemia COVID-19.

Distinti saluti,
Analista del: Larisa Kolesnikova
GS InstaForex © 2007-2021
Approfittati subito dei consigli degli analisti
Deposita i fondi sul conto di trading
Apri un conto di trading

Le recensioni analitiche di InstaForex ti renderanno pienamente consapevole delle tendenze del mercato! Essendo un cliente InstaForex, ti viene fornito un gran numero di servizi gratuiti per il trading efficiente.

In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.