Facebook
 
 

14.01.202115:29 Analisi di revisione Forex: Investitori sull'orlo dell'esaurimento nervoso: Bitcoin salito di $ 4000 in un giorno

Giovedì 14 gennaio, il valore della principale criptovaluta - bitcoin - continua a crescere costantemente. Nell'ultimo giorno, il prezzo della moneta digitale è aumentato del 10,2% e ora il BTC viene scambiato a $ 38.625. L'altcoin ETH è aumentata del 10,03% - a $ 1123, mentre il XRP è cresciuto del 2,44% - a $ 0,297.

Exchange Rates 14.01.2021 analysis

Ovviamente, questa volta, l'aumento del valore del bitcoin è dovuto a una rinascita della propensione al rischio nei mercati globali nella speranza di stimoli negli Stati Uniti. Il fatto stesso di un ritorno così spettacolare alle dinamiche positive può spingere gli investitori ad acquistare il BTC.

Exchange Rates 14.01.2021 analysis

Dopo la prima valuta virtuale, anche le altcoin hanno iniziato a crescere. Di conseguenza, la capitalizzazione totale delle criptovalute è superiore a $ 1 trilione. Si tratta di una soglia abbastanza significativa, il cui fiducioso superamento può rafforzare il sostegno alla crescita del settore.

A proposito, se entro la fine della settimana il BTC riuscirà a superare la soglia di $ 40.000 e rimanere al di sopra di questo livello, il rally si sposterà in una nuova fase, dove anche gli investitori più cauti smetteranno di preoccuparsi.

Molto probabilmente, la barra più difficile dopo la lotta per $ 20.000 per il bitcoin sarà $ 50.000. Questo è un livello di prezzo abbastanza tangibile, che è di grande importanza psicologica per tutti i partecipanti al mercato delle criptovalute.

Tuttavia, nonostante la forte crescita del bitcoin nel presente, ricordiamo tutti molto bene le sue montagne russe nel recente passato. E qui sorge una domanda logica: gli investitori professionali decideranno di investire in criptovaluta sullo sfondo della sua volatilità incontrollabile?

Gli esperti ritengono che, nonostante il crescente interesse dei grandi fondi pensione e degli investitori tradizionali, non ci si debba lusingare.

La moneta digitale ha attraversato il suo periodo peggiore dal crollo del mercato globale a marzo. Lunedì, il BTC veniva scambiato di $ 10.000 al di sotto del massimo registrato pochi giorni fa vicino al segno di $ 42.000, ma meno di un giorno dopo è risalito a $ 35.000.

Ovviamente, il 2020 ha avuto un successo sorprendente per il bitcoin e lo ha reso uno degli asset più redditizi al mondo. Il rally della moneta virtuale spaventa con l'idea di una bolla, ma allo stesso tempo attira l'interesse di hedge fund e investitori privati.

Gli analisti ritengono che la situazione attuale nel mercato delle opzioni sia molto simile a quella registrata a marzo prima del crollo sotto i $ 4.000. Inoltre, le aspettative per i movimenti dei prezzi a breve termine rimangono ai massimi, il che minaccia fluttuazioni giornaliere dei tassi del 10%. Data l'alta volatilità e il livello dei cali passati, le valute digitali possono attrarre investitori speculativi, ma difficilmente possono essere definite un'alternativa adeguata ai beni rifugio.

Gli esperti notano che il cambiamento attivo delle condizioni ha permesso al BTC di competere con l'oro per un posto nei portafogli degli investitori. Tuttavia, il rafforzamento del mercato ha attratto principalmente hedge fund e family office. Nonostante le gravi iniezioni del settore privato, gli investitori istituzionali hanno ancora un interesse piuttosto riservato per la criptovaluta.

I sostenitori del bitcoin speravano che la moneta digitale li proteggesse dall'inflazione. Infatti, secondo le previsioni degli esperti, essa crescerà insieme ai volumi di stimoli monetari e fiscali immessi nell'economia.

Allo stesso tempo, i loro avversari affermano che il bitcoin non consente la copertura degli investimenti in azioni, perché il valore delle azioni e delle valute virtuali molto spesso si muove nella stessa direzione.

L'alta volatilità rimane un problema serio per i grandi investitori conservatori che non possono giustificare l'acquisto di un asset che fissa fluttuazioni di prezzo giornaliere superiori al 10%. Dato questo fatto, è improbabile che il bitcoin diventi un asset obbligatorio per i fondi pensione.

Nonostante molte ragioni razionali, la moneta digitale non pensa nemmeno di arrendersi. In effetti, nel 2020, il suo rendimento ha superato le altre attività e il rendimento degli hedge fund focalizzati sulle valute digitali è stato del 194%. Solo nell'ultimo mese dell'anno precedente, gli hedge fund di criptovaluta hanno guadagnato il doppio di quelli tradizionali.

Secondo gli analisti, negli ultimi cinque mesi del 2020 la domanda da parte degli acquirenti del bitcoin ha superato di quasi tre volte la nuova offerta.

A proposito, nonostante i recenti disordini, molti grandi investitori sono ancora ottimisti e vedono il declino del bitcoin questa settimana come una grande opportunità di acquisto.

Tuttavia, c'è chi parla in modo più moderato del destino della moneta digitale e suggerisce che il prezzo del BTC potrebbe continuare a scendere. Allo stesso tempo, gli esperti raccomandano agli investitori che vogliono proteggersi da un potenziale declino, opzioni, oro, buoni del tesoro a lungo termine e fondi speculativi.

Distinti saluti,
Analista del: Irina Maksimova
GS InstaForex © 2007-2021
Approfittati subito dei consigli degli analisti
Deposita i fondi sul conto di trading
Apri un conto di trading

Le recensioni analitiche di InstaForex ti renderanno pienamente consapevole delle tendenze del mercato! Essendo un cliente InstaForex, ti viene fornito un gran numero di servizi gratuiti per il trading efficiente.

In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.