Facebook
 
 

16.01.202107:49 Analisi di revisione Forex: Cambio di tendenza: il dollaro non può essere fermato

Exchange Rates 16.01.2021 analysis

I trader che hanno aperto molte posizioni corte sul dollaro alla fine dell'anno scorso si stanno ora mordendo i gomiti. Con l'aumento degli afflussi di capitali negli Stati Uniti, la domanda di valuta statunitense potrebbe crescere. Il dollaro verrà acquistato in ripresa, poiché è stato acquistato lo scorso anno in preda al panico a causa della pandemia.

Il dollaro per gli investitori è stato a lungo la componente principale di una strategia sicura. Ora può tornare utile di fronte alla ripresa economica. Molti analisti prevedono che l'economia statunitense terminerà il 2021 con risultati più significativi rispetto al passato.

Non appena ci saranno segni reali di ripresa nel mercato del lavoro statunitense e una spesa più elevata, è probabile che gli operatori del mercato si affrettino a trarre vantaggio da questo progresso. Con la crescita costante dell'economia statunitense, gli investitori inizieranno ad abbandonare le azioni estere a favore di quelle americane. Per questo hanno bisogno di dollari. Sono questi flussi di capitali che dovrebbero guidare la crescita del biglietto verde.

Exchange Rates 16.01.2021 analysis

La ripresa economica sta influenzando la redditività reale. Dopo le turbolenze a Washington la scorsa settimana, i rendimenti nominali sono aumentati. Nel frattempo, l'inflazione core dovrebbe rimanere stabile, al contrario della crescita inerente alla redditività.

Ciò potrebbe contribuire ad aumentare la redditività reale e l'attrattiva degli Stati Uniti rispetto ai mercati con rendimenti negativi. Inoltre, incoraggia i giocatori ad acquistare titoli del Tesoro USA e obbligazioni societarie, piuttosto che acquistare titoli locali. Per il biglietto verde, questo è un percorso diretto verso lo status della valuta principale nell'ambito del carry trade.

"Gli investitori giapponesi, che hanno venduto obbligazioni estere per due settimane di seguito per la prima volta da maggio, avrebbero potuto guadagnare coprendo i rendimenti delle obbligazioni a 10 anni in yen a 64 punti base, guadagnando 60 punti base rispetto ai titoli di stato giapponesi a 10 anni ", hanno scritto alla vigilia gli strateghi Société Générale.

Tuttavia, non si parla di un rapido aumento del dollaro. Considerando l'imminente afflusso di stimoli, annunciato ufficialmente giovedì da Joe Biden, la valuta statunitense potrebbe inizialmente indebolire le sue posizioni. La ripresa economica costringerà gli investitori ad abbandonare il dollaro a favore di attività rischiose, ad esempio le valute del settore emergente. È improbabile che durerà a lungo. Un altro balzo dei rendimenti e la potenziale leadership dei titoli americani riporteranno gli investitori negli Stati Uniti. L'atteggiamento nei confronti del dollaro dovrebbe essere rivisto presto. Il rimbalzo della valuta americana, secondo le previsioni degli analisti, proseguirà anche quest'anno.

Ricordiamo che i trader, dopo che l'anno scorso il dollaro ha subito un calo prolungato, hanno iniziato ad aprire attivamente posizioni corte. L'indice della valuta americana è ora scambiato ai livelli più bassi da aprile 2018.

Un recente sondaggio tra i clienti di Bank of America ha rilevato che lo short sulla valuta era l'operazione più popolare dopo i long sui titoli tecnologici. Allo stesso tempo, il rapporto CFTC rifletteva il più forte posizionamento "ribassista" sul dollaro negli ultimi 10 anni.

Il dollaro ora sembra ipervenduto, inoltre, il quadro tecnico indica che sta per salire dopo un calo di molti mesi.

Distinti saluti,
Analista del: Natalya Andreeva
GS InstaForex © 2007-2021
Approfittati subito dei consigli degli analisti
Deposita i fondi sul conto di trading
Apri un conto di trading

Le recensioni analitiche di InstaForex ti renderanno pienamente consapevole delle tendenze del mercato! Essendo un cliente InstaForex, ti viene fornito un gran numero di servizi gratuiti per il trading efficiente.

In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.