empty
 
 

16.01.202107:49 Forex Analysis & Reviews: EUR/USD: Biden promette di inondare l'economia di denaro, il dollaro lecca le ferite

Revisione a lungo termine

Exchange Rates 16.01.2021 analysis

Gli investitori sembrano aver interrotto la tendenza ribassista in USD.

Il biglietto verde registra il maggior guadagno settimanale dal novembre dello scorso anno e il recente recupero della valuta statunitense dai minimi di tre anni mette in dubbio le prospettive del suo indebolimento nel 2021.

"Mentre lo scenario di base continua ad essere un'accelerazione significativa nell'economia globale, che storicamente si è dimostrata positiva per la maggior parte delle valute rispetto al dollaro USA, c'è ora motivo di discutere se il dollaro sarà debole come molti si aspettano", hanno detto gli strateghi di Westpac.

Il presidente della banca centrale americana Jerome Powell ha detto ieri che il regolatore rimane impegnato in una politica monetaria super soft. L'impegno del capo della Fed di stampare moneta e mantenere bassi i tassi di interesse per tutto il tempo necessario ha fatto precipitare il dollaro per un po '.

Tuttavia, il biglietto verde si è ripreso abbastanza rapidamente dopo che il presidente degli Stati Uniti recentemente eletto Joe Biden ha presentato un pacchetto di misure a sostegno dell'economia nazionale colpita dalla pandemia COVID-19.

Le misure annunciate dal nuovo capo della Casa Bianca includono 415 miliardi di dollari per la lotta al coronavirus e la vaccinazione della popolazione, circa 1 trilione di dollari in assistenza diretta alle famiglie e 440 miliardi di dollari per le piccole imprese e le comunità più colpite dalla pandemia.

"Dobbiamo agire e dobbiamo agire subito", ha detto Joe Biden.

Gli investitori erano contenti della possibile adozione di un pacchetto di stimoli del valore di $ 1,9 trilioni, ma gli indici azionari statunitensi hanno subito un calo in seguito all'annuncio di dettagli su come la nuova amministrazione statunitense intende stimolare l'economia nazionale.

Il problema principale, dicono gli esperti, è che sarà difficile per i democratici prendere tutte le misure, data la traballante maggioranza in entrambe le camere del Congresso.

"La realtà è che sebbene i Democratici abbiano ora aumentato il loro potere vincendo il ballottaggio nello stato della Georgia la scorsa settimana, quel potere ha i suoi limiti, e i dettagli del pacchetto di stimolo fiscale svelato giovedì suggeriscono che la dimensione complessiva sarà ridotta prima di esso riceverà il supporto necessario per passare il Senato", ha detto il MUFG.

Exchange Rates 16.01.2021 analysis

Il sentimento del mercato è peggiorato quando Joe Biden ha accennato a un aumento delle tasse, dicendo che tutti dovrebbero pagare la loro giusta quota. Il calo delle azioni ha stimolato la domanda per il dollaro sicuro.

"Vediamo con quale rapidità il mercato tornerà a dinamiche positive e cosa succederà dopo l'inaugurazione di Joe Biden, perché questo fine settimana negli USA sono previste manifestazioni di protesta. C'è il rischio di gravi disordini, sia in questi giorni che nel giorno dell'inaugurazione stessa, il 20 gennaio. Sebbene la tendenza al ribasso per l'USD sia ancora forte, non siamo pronti a riprenderla tatticamente", ha affermato Saxo Bank.

Il biglietto verde continuerà a crescere venerdì. Attualmente viene scambiato più dello 0,5% in più a 90,7 punti.

La propensione al rischio è stata peggiorata dai rapporti secondo cui l'amministrazione uscente di Donald Trump ha acuito le tensioni con la Cina includendo nove società cinesi, tra cui il produttore di smartphone Xiaomi e la compagnia aerea Comac, in una lista vietata per gli investitori americani.

La moneta unica europea è pronta a chiudere la sua peggiore settimana dalla fine di ottobre, poiché le prospettive della regione lasciano molto a desiderare.

La Francia ha imposto il coprifuoco fino alle 18 in quasi tutto il Paese. La Germania, come le singole regioni della Spagna, sta valutando la possibilità di rafforzare le restrizioni di quarantena. In Italia, l'ex premier Matteo Renzi ha scatenato una crisi di coalizione.

Venerdì, la coppia di valute principale ha raggiunto i livelli più bassi dall'inizio dell'anno.

"L'EUR/USD rimane sotto pressione poiché la notizia è dominata dal lento lancio del programma di vaccinazione dell'UE e dalle questioni politiche in Italia. La coppia ha rotto il supporto chiave vicino a 1,2130, che ha rapidamente richiamato l'attenzione su un potenziale test di supporto chiave intorno a 1,2060 ", hanno osservato gli strateghi di TD Securities.

"A quanto pare, in questa fase, gli operatori di mercato si sono concentrati sugli sviluppi negativi legati all'euro. Il verbale della riunione della Bce pubblicato ieri rifletteva la discussione sul tasso della moneta unica, che non fa che intensificare il pessimismo causato dai problemi politici in Italia e dalla pandemia COVID-19. La coppia EUR/USD ha bisogno di una rottura netta di 1,2100 o 1,2220 per determinare la direzione ", hanno detto gli specialisti di OCBC Bank.

Distinti saluti,
Analista del: Viktor Isakov
GS InstaForex © 2007-2021
Approfittati subito dei consigli degli analisti
Deposita i fondi sul conto di trading
Apri un conto di trading

Le recensioni analitiche di InstaForex ti renderanno pienamente consapevole delle tendenze del mercato! Essendo un cliente InstaForex, ti viene fornito un gran numero di servizi gratuiti per il trading efficiente.

In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.