Facebook
 
 

21.01.202110:31 Analisi di revisione Forex: L'era Trump è finita. Biden promette calma e regolarità, i mercati reagiscono con la crescita. Panoramica di USD, CAD, JPY

L'inaugurazione del 46 ° Presidente degli Stati Uniti è passata senza incidenti, il che ha portato ad una diminuzione delle tensioni. Biden ha immediatamente cancellato 15 decreti di Trump, pur non menzionandolo mai nel suo discorso. I mercati hanno reagito con crescita, poiché oltre agli evidenti passaggi a sostegno dell'economia, è prevista anche la normalizzazione dei rapporti tra Stati Uniti e Cina, che può dare uno slancio alla crescita dell'intera economia mondiale.

I rendimenti sono in calo, gli indici azionari sono in crescita, ma è improbabile che la tendenza sia profonda e stabile. Il petrolio è di nuovo sotto pressione, mentre la domanda di oro si è ripresa. Partiamo dal presupposto che le tensioni torneranno nel prossimo futuro, il che si rifletterà nella crescita della domanda di asset difensivi.

USDCAD

La reazione del dollaro canadese ai risultati della riunione della Bank of Canada è stata un po 'più aggressiva del previsto. La politica monetaria è rimasta invariata, ma la previsione di crescita del PIL è stata rivista al rialzo, il che è giustificato da un avvio anticipato delle vaccinazioni rispetto alle previsioni, che rende "più sicura" la ripresa dell'economia canadese. Per l'inflazione la previsione è negativa, è improbabile che si raggiunga il 2% entro il 2023. Il programma di quantitative easing è stato mantenuto e potrebbe essere ridotto a partire da aprile.

Nonostante USDCAD abbia aggiornato il suo minimo di 2,5 anni, raggiungendo 1,2605. Il movimento del fair value è cambiato poco, il che indica un debole momentum ribassista.

Exchange Rates 21.01.2021 analysis

Exchange Rates 21.01.2021 analysis

Partiamo dal presupposto che la formazione della base sia ancora più probabile della continuazione del declino. Nonostante i risultati da falco della riunione della BoC, gli indicatori macroeconomici non sono così forti, l'inflazione a dicembre è molto peggiore del previsto e se oggi ADP segnala una crescita debole dell'occupazione nel settore privato, USDCAD potrebbe salire.

Gli acquisti prudenti dai livelli attuali sono giustificati. Lo stop è un po' inferiore al minimo di 1.2605, l'obiettivo più vicino è 1.2680 / 90, il prossimo è il bordo del canale vicino a 1.2740 / 60.

USDJPY

Questa mattina, la Banca del Giappone ha pubblicato le sue previsioni per l'attività economica e l'inflazione. Lo scenario di base esprime la speranza che "... l'economia giapponese, dato il graduale allentamento dell'impatto del COVID-19, dovrebbe seguire una tendenza al rialzo, supportata da una ripresa della domanda esterna, condizioni finanziarie favorevoli e misure economiche del governo".

Allo stesso tempo, si teme che il tasso di crescita sarà "moderato" e la pressione del COVID-19 persisterà per qualche tempo, il che porterà a consumi deboli.

Cosa è importante qui? Il fatto che rispetto alla relazione precedente c'era un collegamento diretto con la ripresa della domanda esterna. Per lo yen, un aumento della domanda esterna di solito significa un deprezzamento, poiché la domanda esterna è, tra le altre cose, un aumento delle esportazioni, il che significa una diminuzione delle tensioni.

La previsione mediana del PIL reale è stata declassata per il 2020 ma migliorata per il 2021 e il 2022. Poiché il 2020 è già terminato, possiamo presumere che sia terminato anche il suo effetto sul rafforzamento dello yen. In ogni caso, si può concludere che la Banca del Giappone vorrebbe vedere lo yen un po 'più debole e ha fornito una giustificazione teorica per il futuro deprezzamento.

Exchange Rates 21.01.2021 analysis

Exchange Rates 21.01.2021 analysis

Allo stesso tempo, non si prevede che l'inflazione raggiunga l'obiettivo del 2% entro il 2022. La banca Mizuho è sarcastica su questo - a suo avviso, il QQE ha fallito, anche se la Banca del Giappone si rifiuta di ammetterlo.

Brevemente sulla posizione della BoJ, si dovrebbe partire dal fatto che è probabile un graduale aumento del tasso USDJPY. In ogni caso si è cercato di costruire una base fondamentale per questo aumento. Il fair value non ha ancora direzione ed è sospeso intorno alla media di lungo termine. Nella recensione precedente abbiamo visto la probabilità di un calo a 102,60. Tecnicamente questo obiettivo rimane rilevante, ma i flussi finanziari non danno tale fiducia, poiché il fair value sta cercando di aumentare.

Exchange Rates 21.01.2021 analysis

Exchange Rates 21.01.2021 analysis

A quanto pare, dobbiamo aspettare la reazione del mercato ai primi passi economici di Biden. L'espansione dello stimolo fiscale provocherà un afflusso di denaro nei mercati azionari, il che contribuirà a indebolire il dollaro ea ridurre le tensioni generali, ma finora tali calcoli sono troppo instabili e non forniscono un quadro chiaro. Partiamo dal presupposto che nell'area di 103.20 si tenterà di trovare la base e alzarsi.

*La presente analisi del mercato ha un carattere esclusivamente informativo e non rappresenta una guida per l`effettuazione di una transazione.

Distinti saluti,
Analista del: Kuvat Raharjo
GS InstaForex © 2007-2021
Approfittati subito dei consigli degli analisti
Deposita i fondi sul conto di trading
Apri un conto di trading

Le recensioni analitiche di InstaForex ti renderanno pienamente consapevole delle tendenze del mercato! Essendo un cliente InstaForex, ti viene fornito un gran numero di servizi gratuiti per il trading efficiente.

In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.