empty
 
 

18.05.202110:53 Forex Analysis & Reviews: L'oro è balzato ai massimi di gennaio

Exchange Rates 18.05.2021 analysis

Lunedì, i futures sull'oro con consegna a giugno sono aumentati dell'1,6%, o $ 29,50. Ha chiuso le negoziazioni sulla borsa COMEX di New York a $ 1.867,60. I lingotti d'oro sono stati scambiati l'ultima volta a tali massimi a gennaio.

La cosa più importante nello slancio di ieri è il tanto atteso breakout del metallo prezioso sopra la media mobile di 200 giorni. Gli analisti vedono il movimento a questo livello come un indicatore di momentum rialzista, che potrebbe dare un forte impulso ad ulteriori rally dell'oro.

Il ritorno dell'asset ai massimi di 4 mesi è stato dovuto a diversi fattori, ha affermato Ross Norman, amministratore delegato di Metals Daily. A suo avviso, l'indebolimento della valuta americana e il calo dei principali indici azionari mondiali potrebbero provocare un attivo rialzo del metallo.

L'oro si è sentito più fiducioso dopo il commento di ieri del vicepresidente della Federal Reserve statunitense Richard Clarida. Ha detto che l'economia degli Stati Uniti non ha ancora raggiunto il segno del "progresso significativo" necessario per avviare il taglio degli acquisti di asset.

Le parole del vicepresidente della Fed hanno messo sotto pressione il dollaro USA. Ha iniziato a diminuire durante gli scambi di lunedì e alla fine è affondato dello 0,2%. Questa posizione non invidiabile del biglietto verde è stata favorevole per l'oro, che è diventato più accessibile ai possessori di altre valute.

I prezzi del metallo giallo hanno continuato a salire dopo la pubblicazione dell'indice dell'attività manifatturiera. L'indice, calcolato dalla Federal Reserve Bank di New York, è sceso a maggio a 24,3 da un massimo di oltre 3 anni di 26,3 il mese scorso.

Allo stesso tempo, l'indice dei nuovi ordini a maggio è aumentato di 2 punti raggiungendo i 28,9. Inoltre, le consegne hanno mostrato dinamiche positive, che sono aumentate di 4,7 punti a 29,7.

"Questa ripresa economica globale sbilanciata sta contribuendo alla continua politica monetaria soft delle banche centrali, che è sempre ben accolta nel mercato dell'oro", ha affermato Edward Moya, analista senior di materie prime presso Oanda.

A titolo di esempio, l'esperto cita la situazione attuale in Cina, dove si registra un indebolimento della ripresa economica. È fiducioso che questo dovrebbe incoraggiare Pechino a mantenere la sua stimolante politica monetaria più a lungo.

Nel frattempo, uno dei più potenti catalizzatori nel mercato dell'oro rimane l'incombente allarme sull'inflazione. Si spera che questa settimana si chiarisca un po 'le cose.

Domani, 19 maggio, verranno pubblicati i verbali della riunione della Federal Reserve statunitense, svoltasi ad aprile. Gli investitori sperano di trovare risposte a molte domande preoccupanti in questo rapporto: cosa sta realmente accadendo all'economia e all'inflazione e se le misure di sostegno continueranno ad essere mantenute.

Gli analisti ritengono che il movimento del dollaro nel prossimo futuro dipenda dai dati di questo verbale e, di conseguenza, dall'umore del metallo prezioso giallo, tradizionalmente sensibile alla valuta americana.

Nel frattempo, martedì, il dollaro è piuttosto forte in piedi, mantenendo la stabilità contro lo yen e le altre valute mondiali, ma indebolendosi dello 0,1% rispetto all'euro. Ciò consente all'oro di continuare il trend rialzista iniziato giovedì scorso.

Questa mattina, il principale metallo prezioso è riuscito a superare la soglia dei $ 1.870 e ha così raggiunto il suo valore massimo dal 1 ° febbraio. Al momento della preparazione del materiale, 1 oncia valeva già $ 1.870,85. Pertanto, la differenza con la chiusura precedente era di $ 3,25, o 0,17%.

Exchange Rates 18.05.2021 analysis

L'analista senior di Kitco Jim Wyckoff osserva che l'oro ha un chiaro vantaggio tecnico sui grafici in questo momento. Il suo prossimo obiettivo strategico è chiudere al di sopra della solida resistenza a $ 1.881, mentre il supporto per l'asset è al minimo di $ 1.800.

L'aggravarsi della situazione epidemiologica nella regione Asia-Pacifico può anche spingere il metallo a nuovi livelli. Ora c'è una diffusione attiva di un nuovo ceppo di coronavirus, che mina le speranze di una rapida ripresa dell'economia globale.

Tuttavia, questo stato di cose ha un effetto benefico sul prezzo dell'oro e di altri beni sicuri, che sono tradizionalmente visti dagli investitori come protette contro l'inflazione.

Il mercato delle materie prime, guidato dai lingotti d'oro, continua a crescere rapidamente. Ieri, ad esempio, tutti i principali metalli scambiati sul COMEX hanno chiuso in rialzo. Pertanto, l'argento è aumentato del 3,3% e ha raggiunto $ 28,27. Questo è il prezzo più alto da febbraio.

Il rame è salito dell'1,2% chiudendo a $ 4,71 l'oncia. Il platino è balzato dell'1,8% a $ 1.244,50. Il palladio ha aggiunto meno dello 0,1% per chiudere a $ 2.895,90.

Distinti saluti,
Analista del: lena Ivannitskaya
GS InstaForex © 2007-2021
Approfittati subito dei consigli degli analisti
Deposita i fondi sul conto di trading
Apri un conto di trading

Le recensioni analitiche di InstaForex ti renderanno pienamente consapevole delle tendenze del mercato! Essendo un cliente InstaForex, ti viene fornito un gran numero di servizi gratuiti per il trading efficiente.

In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.