empty
 
 

05.07.202108:29 Forex Analysis & Reviews: Gli esperti hanno previsto quanto costerà l'oro nel terzo trimestre

Revisione a lungo termine

Exchange Rates 05.07.2021 analysis

Verso la fine della settimana, i lingotti d'oro sono stati sostenuti da un calo del rendimento delle obbligazioni statunitensi a 10 anni all'1,45%, nonché da un indebolimento della valuta americana, che in precedenza era balzata al massimo di 3 mesi.

Inoltre, le statistiche irregolari del mercato del lavoro statunitense, pubblicate venerdì, sono diventate terreno fertile per la crescita dell'asset giallo.

Secondo gli ultimi dati, il mese scorso il numero di nuovi posti di lavoro al di fuori dell'agricoltura è salito a 850 mila. La cifra ha superato il valore previsto di 706 mila.

Allo stesso tempo, il tasso di disoccupazione si è rivelato superiore alle previsioni. Gli analisti avevano previsto che sarebbe sceso al 5,6% dal 5,8% di maggio. Tuttavia, l'indicatore è stato inferiore alle aspettative ed è balzato al 5,9%.

Un altro potente catalizzatore per la crescita dell'oro in questi giorni è la tesa situazione epidemiologica nel mondo. Un nuovo ceppo del delta coronavirus si sta diffondendo attivamente in diversi paesi asiatici. Questo rallenta la loro attività economica, ma ha un effetto positivo sul valore dei beni rifugio, che tradizionalmente includono il principale metallo prezioso.

Con un terreno così fertile per la crescita, l'oro è stato in grado di tornare ai suoi massimi dal 23 giugno venerdì. L'asset è salito di prezzo dello 0,4%, o $ 6,50. Il suo prezzo finale sulla borsa di New York Comex è stato di $ 1.783,30.

Il metallo giallo ha guadagnato l'1,2% per tre sessioni consecutive. La sua tendenza al rialzo la scorsa settimana è stata la più lunga dal 26 maggio.

Il mese più sfortunato per un bene nobile dall'inizio dell'anno è stato giugno. Nel primo mese estivo l'outsider giallo ha perso il 7% di valore.

Tuttavia, per tutto il secondo trimestre, il metallo ha registrato un aumento. Pertanto, il prezzo dell'oro spot è aumentato del 4% negli ultimi 3 mesi.

Gli analisti ritengono che il trampolino di lancio per l'oro ad aprile e maggio (i mesi più produttivi dall'inizio dell'anno) sia stato il calo dell'indice del dollaro dell'1% e il calo del rendimento dei Treasury statunitensi di 27 punti base, all'1,47%.

Gli esperti attirano l'attenzione degli investitori sull'interdipendenza inversa del metallo prezioso dal tasso di cambio della valuta americana e il rendimento dei titoli statunitensi a 10 anni.

L'attività gialla non genera interessi attivi. Ciò significa che quando i tassi di interesse scendono, il prezzo dell'oro tende a salire. E viceversa: maggiore è il rendimento, minore è il costo del lingotto.

Un ottimo esempio illustrativo è la situazione del mercato dei metalli preziosi la scorsa estate. All'epoca il rendimento delle obbligazioni americane è sceso allo 0,5%, minimo storico per l'indicatore. Allo stesso tempo, il prezzo dell'oro, al contrario, è balzato al record di $ 2.063 l'oncia.

Nel terzo trimestre di quest'anno, gli esperti prevedono un aumento del rendimento dei titoli di stato statunitensi. Ritengono che l'indicatore potrà guadagnare da 20 a 30 punti base e si troverà nel corridoio tra 1,65% e 1,75%.

Inoltre, gli analisti prevedono il rafforzamento del dollaro USA. A loro avviso, l'indice DXY del biglietto verde potrebbe crescere del 3% e avvicinarsi a 95. Ciò sarà facilitato dai sintomi di un anticipato abbandono della politica monetaria espansiva della Fed.

Naturalmente, in questa situazione, l'oro non sarà in grado di mantenere le sue posizioni attuali. I rendimenti più elevati sulle obbligazioni statunitensi e un dollaro più forte eserciteranno una pressione significativa sull'attività gialla.

Secondo gli esperti, in autunno le quotazioni potrebbero scendere fino a $ 1.650, lo scenario più negativo. Sul lato positivo, il massimo per l'oro nel terzo trimestre sarà di $ 1.850.

Gli analisti sono più ottimisti sul breve termine. Ritengono che nel prossimo futuro il metallo prezioso possa ricevere un supporto significativo e continuare la tendenza al rialzo. Tuttavia, la sua rapida crescita è possibile solo a una condizione: se l'attività è in grado di superare la soglia di $ 1.800.

Nel frattempo, lunedì mattina, l'oro rimane positivo come l'ultima settimana. L'asset è in crescita per la quarta sessione di negoziazione consecutiva.

Quindi, al momento della preparazione del materiale, il costo del metallo prezioso giallo si è avvicinato al livello di $ 1.786,95. La differenza rispetto alla chiusura di venerdì è stata di $ 3,65, o 0,2%.

Exchange Rates 05.07.2021 analysis

Anche l'argento è aumentato di prezzo. Lunedì mattina viene scambiato a $ 26.600. Rispetto all'ultima sessione, l'asset grigio è cresciuto di quasi $ 0,1, ovvero il 2,01%.

Nell'ultima settimana, il prezzo dell'argento è aumentato dell'1,6%. Questo è la seconda settimana consecutiva in cui il metallo prezioso termina in territorio positivo.

lena Ivannitskaya,
Esperto analitico di InstaForex
© 2007-2021
Approfittati subito dei consigli degli analisti
Deposita i fondi sul conto di trading
Apri un conto di trading

Le recensioni analitiche di InstaForex ti renderanno pienamente consapevole delle tendenze del mercato! Essendo un cliente InstaForex, ti viene fornito un gran numero di servizi gratuiti per il trading efficiente.

In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.