empty
 
 

Forex Analysis & Reviews: Bitcoin ha iniziato ad aumentare dopo un forte calo il giorno prima
time 22.09.2022 02:53 PM
time Rilevanza fino a, 23.09.2022 02:46 PM

Giovedì mattina l'oro digitale ha iniziato con un leggero aumento, al momento della scrittura del materiale, il suo valore ha raggiunto il marchio di $19,152. Allo stesso tempo, nelle prime ore di sessione di trading, Bitcoin ha aggiornato i minimi di tre mesi, scendendo sotto $18,200.

This image is no longer relevant

Secondo il sito web CoinMarketCap per il monitoraggio del prezzo degli asset virtuali, nelle ultime 24 ore il valore massimo di bitcoin era $19.674 e il minimo – $18.290.

Alla fine delle ultime 24 ore, la moneta è calata dello 0,3% e ha chiuso la sessione a circa $18.900.

La ragione principale per il forte crollo della prima criptovaluta il giorno prima era l'annuncio dei risultati della riunione di due giorni di settembre della Fed degli Stati Uniti sulla politica monetaria.

Così, mercoledì sera, il regolatore ha aumentato l'intervallo del tasso di riferimento di 75 punti base – al più alto livello dal 2008 – del 3-3,25%.

Inoltre, i rappresentanti della Banca centrale americana hanno detto che continueranno a ridurre le scorte di titoli del Tesoro e titoli garantiti da ipoteca, nonché il debito dell'agenzia.

Ricordiamo che nel marzo 2022 la Fed statunitense ha già aumentato il tasso di riferimento di 25 punti base, a maggio – di 50, e a giugno – di 75.

A proposito, gli esperti della società di analisi Kaiko hanno recentemente riferito che la volatilità di BTC dipende in modo significativo dai risultati delle riunioni della Fed degli Stati Uniti.

Secondo gli analisti di Kaiko, l'alta correlazione di Bitcoin con le decisioni della Fed degli Stati Uniti è stata registrata nell'estate del 2021, il che indica che il mercato delle criptovalute è stato a lungo sotto l'influenza di indicatori macroeconomici chiave.

Quindi, quando la Fed statunitense ha aumentato l'intervallo del tasso allo 0,75-1% annuo nel maggio 2022, il valore della prima criptovaluta ha superato $40.000, ma è crollato sotto $36.000 nello stesso giorno, innescando un processo di correzione prolungata.

Nel giugno di quest'anno, quando il regolatore degli Stati Uniti ha alzato il tasso chiave all'1,5-1,75%, BTC ha subito reagito con una spettacolare crescita a breve termine a $22.000, e poi è crollato bruscamente a $18.000.

L'aumento del tasso di luglio al 2,25-2,5% ha provocato un forte aumento dei principali giocatori della criptovaluta. Quindi Bitcoin ha superato il segno di $22.000 e Ethereum – di $1.500.

Alla fine dell'estate, il principale asset digitale ha reagito al discorso del capo della Banca Centrale degli Stati Uniti Jerome Powell con un crollo al di sotto del livello di $21.000.

Gli analisti di mercato sono fiduciosi che nei prossimi mesi il mercato degli asset digitali risponderà ancora più fortemente alle performance delle banche centrali mondiali, perché spesso l'aumento del tasso di interesse riduce drasticamente la capacità degli investitori di investire negli asset rischiose come la valuta virtuale.

Anche i deboli risultati dell'ultima sessione di trading nel mercato azionario statunitense sono diventati un importante fattore di pressione sul BTC giovedì mattina. Così, mercoledì l'indice Dow Jones Industrial Average è crollato dell'1,7%, l'S&P 500 è sceso dell'1,7% e il NASDAQ Composite – dell'1,8%.

Dall'inizio del 2022, gli analisti hanno sempre più iniziato a sottolineare l'alto livello di correlazione del mercato azionario americano e degli asset virtuali sullo sfondo di un'intensa aspettativa sia delle conseguenze del conflitto geopolitico nell'Europa orientale che di ulteriori passi della Fed statunitense.

In precedenza, gli esperti della società di investimento Arcane Research hanno già affermato che la correlazione tra BTC e titoli tecnologici ha raggiunto il massimo da luglio 2020.

La situazione attuale sembra piuttosto ironica, perché dall'avvento della criptovaluta, è stata posizionata come il mezzo principale per proteggersi dall'inflazione e dalla volatilità dei prezzi nei mercati tradizionali. Tuttavia, negli ultimi mesi, gli asset digitali sono sempre più correlate ai mercati azionari, portando a dubbi sul successo delle monete virtuali.

Mercato di altcoin

Ethereum - il principale concorrente di Bitcoin, ha anche iniziato la sessione di trading di mercoledì con una ripresa e al momento della stesura del materiale ha raggiunto il segno di $1.263.

Per quanto riguarda le criptovalute della top-10 in termini di capitalizzazione, nel corso del giorno passato, tutte le monete tranne alcune stablecoin, sono state scambiate nella zona rossa. Allo stesso tempo, i risultati peggiori sono stati registrati da Ethereum (-5,8%), XRP (-3,1%) e Cardano (-0,8%).

Alla fine della scorsa settimana, come parte dei primi dieci asset digitali più forti, tutte le criptovalute, ad eccezione di alcune stablecoin e XRP (+20,17%), hanno registrato un calo. La lista del calo qui è stata guidata dalla moneta Ethereum (-21,12%).

Secondo le informazioni del più grande aggregatore al mondo di dati sugli asset virtuali CoinGecko, nell'ultimo giorno tra i primi 100 asset digitali più capitalizzati, il primo posto nella lista del calo è andato a EOS (-11,69%) e la criptovaluta Celsius ha mostrato i migliori risultati (+8,53%).

Alla fine della scorsa settimana, come parte delle prime cento risorse digitali più forti, i risultati peggiori sono stati mostrati dall'asset digitale Ravencoin (-35,99%) e migliori – Chiliz (+30,17%).

Secondo i dati di CoinGecko, nelle ultime 24 ore, la capitalizzazione totale di mercato delle criptovalute è diminuita a $920 miliardi.

Da novembre dello scorso anno, quando questo indice ha superato il segno di $3 trilioni, è diminuito più di tre volte.

Irina Maksimova,
Esperto analista di InstaForex
© 2007-2022
Approfittati subito dei consigli degli analisti
Deposita i fondi sul conto di trading
Apri un conto di trading

Le recensioni analitiche di InstaForex ti renderanno pienamente consapevole delle tendenze del mercato! Essendo un cliente InstaForex, ti viene fornito un gran numero di servizi gratuiti per il trading efficiente.

  • Trade Wise, Win Device
    Top up your account with at least $500, sign up for the contest, and get a chance to win mobile devices.
    JOIN CONTEST
  • Ferrari from InstaForex
    Top up your account with at least $1,000
    join the contest and win Ferrari
    F8 Tributo
    JOIN CONTEST
  • Chancy Deposit
    Deposit your account with $3,000 and win $1,000
    JOIN CONTEST
  • 100% Bonus
    Your unique opportunity to get a 100% bonus on your deposit
    GET BONUS
  • 55% Bonus
    Apply for a 55% bonus on your every deposit
    GET BONUS
  • 30% Bonus
    Receive a 30% bonus every time you top up your account
    GET BONUS

Recommended Stories

NZD/USD sviluppa un momentum rialzista. Previsioni per il 25 novembre 2022

Sul grafico a 4 ore, la coppia NZD/USD è scambiata in una tendenza rialzista. Il prezzo ha sfondato il canale ascendente e ora si sta muovendo al di sopra

Dean Leo 14:16 2022-11-25 UTC+2

AUD/USD: si prevede un ulteriore sviluppo della tendenza ascendente. Previsioni per il 25 novembre 2022

Sul grafico a 4 ore, la coppia AUD/USD è scambiata in una tendenza rialzista. Il prezzo attuale è al di sopra del Ichimoku Cloud, indicando un momentum ascendente. Si prevede

Dean Leo 14:11 2022-11-25 UTC+2

ETH/USD: si prevede che il momentum ribassista si rafforzi. Previsioni per il 25 novembre 2022

Sul grafico a 4 ore, la coppia ETH/USD è scambiata in una tendenza ribassista. Il prezzo attuale è al di sotto del Ichimoku Cloud, indicando un momentum discendente

Dean Leo 13:47 2022-11-25 UTC+2

Analisi degli indicatori. Revisione giornaliera per la coppia di valute GBP/USD del 25 novembre 2022

Analisi delle tendenze (fig. 1). Venerdì, il mercato dal livello 1.2111 (chiusura della candela giornaliera di ieri) cercherà di continuare il movimento verso l'alto con l'obiettivo 1.2213 – il livello

Stefan Doll 08:18 2022-11-25 UTC+2

Analisi degli indicatori. Revisione giornaliera per la coppia di valute EUR/USD del 25 novembre 2022

Giovedì, mentre la coppia si muoveva verso l'alto, ha testato il livello dell'85,4%, 1.0456 (linea tratteggiata gialla), ed è andata verso il basso, chiudendo la candela 1.0411. Oggi è possibile

Stefan Doll 08:18 2022-11-25 UTC+2

Ultime previsioni per GBP/USD il 25/11/2022

Non essere arrabbiato per la stagnazione di ieri, perché oggi continuerà, poiché negli Stati Uniti in realtà non è un giorno lavorativo, a meno che non si tenga conto

Dean Leo 08:15 2022-11-25 UTC+2

Verbale della Fed: il tasso aumenterà, ma più lentamente e possibilmente più a lungo.

Mercoledì è stato il giorno più interessante di questa settimana. Oltre a una serie piuttosto ampia di dati statistici provenienti da Regno Unito, Stati Uniti e UE, abbiamo anche conosciuto

Chin Zhao 06:30 2022-11-25 UTC+2

La Banca d'Inghilterra potrebbe anche tagliare i tassi di interesse nel prossimo futuro.

La Banca d'Inghilterra è ora un "cavallo oscuro". Nonostante il regolatore britannico abbia alzato il suo tasso più a lungo della Fed e della BCE (ma più lentamente), è difficile

Chin Zhao 06:30 2022-11-25 UTC+2

NZD/USD sviluppa un momentum rialzista. Previsioni per il 24 novembre 2022

Sul grafico a 4 ore, la coppia NZD/USD è scambiata in una tendenza rialzista. Il prezzo ha sfondato il canale ascendente e ora si sta muovendo al di sopra

Dean Leo 14:28 2022-11-24 UTC+2

AUD/USD: persiste il potenziale per un'ulteriore crescita. Previsioni per il 24 novembre 2022

Sul grafico a 4 ore, la coppia AUD/USD è scambiata in una tendenza rialzista. Il prezzo attuale è al di sopra del Ichimoku Cloud, indicando un momentum rialzista. Si prevede

Dean Leo 14:17 2022-11-24 UTC+2
In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.