Mappa del sito
العربية Български 中文 Čeština English Français Deutsch हिन्दी Bahasa Indonesia Italiano Bahasa Malay اردو Polski Português Română Русский Srpski Slovenský Español ไทย Nederlands Українська Vietnamese বাংলা Ўзбекча O'zbekcha Қазақша

Area clienti InstaForex

  • Impostazioni personali dell'area
  • Accesso a tutti i servizi della compagnia
  • Dettagliate statistiche e reporting delle transazioni
  • Gamma completa delle operazioni finanziarie
  • Sistema di gestione di più conti
  • Massimo livello di protezione dei dati

Area affiliati InstaForex

  • Deattagliate informazioni su clienti e commissioni
  • Statistiche grafiche di conti e clic
  • Indispensabili strumenti per webmaster
  • Soluzioni-web pronte e vasta scelta di banner
  • Alta sicurezza dei dati
  • Notizie azendali, feed-RSS e informer-Forex
Aprire un conto trading
Programma di affiliazione
cabinet icon

InstaForex – sempre e solo avanti!Apri un conto trading ed entra a far parte del team InstaForex Loprais!

La storia delle vittorie dell'equipaggio guidato da Alex Loprais può diventare la storia del tuo successo! Negozia con altrettanta potenza e mira alla leadership proprio così come fa il partecipante fisso al rally «Dakar», nonchè vincitore del rally «La via della seta», il team InstaForex Loprais!

Unisciti e vinci assieme ad InstaForex!

Apertura rapida di un conto

Ricevere la lettera formativa
toolbar icon

Piattaforma di trading

Per dispositivi mobili

Per il trading nel browser

UE: aumenteremo le tasse ai giganti

UE: aumenteremo le tasse ai giganti

L'Unione europea ha trovato un modo aggiuntivo per migliorare la sua situazione finanziaria durante la crisi. Un'ulteriore fonte di reddito sarà un aumento delle tasse per i giganti digitali americani come Google, Facebook e Amazon. Queste società operano in tutto il mondo e possono scegliere il proprio "porto di registrazione", concentrandosi principalmente sull'entità delle tasse. Molti paesi introducono specificamente aliquote ridotte in modo tale che tali società siano registrate nella loro giurisdizione e paghino le tasse al loro budget. Ora finita la dolce vita. Discussioni su questo sono in corso da diversi anni e il coronavirus, o meglio le sue conseguenze, è diventato un ulteriore argomento a favore dell'incremento delle entrate fiscali. Vale la pena notare che in Europa tali compagnie per tutta la vita hanno goduto di privilegi e hanno pagato le tasse ad aliquote ridotte, in contrasto con le imprese locali - 9,5 per cento rispetto al 23,2 per cento. Quindi anche un doppio aumento delle tasse sarebbe ancora accettabile per loro. Inoltre, le società digitali sono state meno colpite dagli effetti della crisi e molte sono state in grado di farci soldi. Come possibile soluzione, si può utilizzare l'IVA o l'imposta sul reddito, ma non esiste una decisione definitiva in merito. Non è anche chiaro chi prenderà l'iniziativa: i governi nazionali o l'UE.

Indietro

See aslo

Chiudere
Widget callback
Ricevete una chiamata
da parte di un addetto
tra 5 minuti
Vi aiuteremo con la ricerca
sul sito e risponderemo a tutte le
vostre domande!
Tipo di connessione preferito
Lingua preferita
  • English
  • Русский
  • العربية
  • Bahasa Indonesia
  • Bahasa Melayu
  • বাংলা
  • Български
  • 中文
  • Español
  • हिन्दी
  • Asụsụ Igbo
  • Português
  • اردو
  • ไทย
  • Українська
  • Tiếng Việt
  • Èdè Yorùbá
La domanda pe la chiamata è stata accettata.
I nostri specialisti vi contatteranno quanto prima.
Si è verificato un errore.
Riprovate più tardi.
In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.