Mappa del sito
العربية Български 中文 Čeština English Français Deutsch हिन्दी Bahasa Indonesia Italiano Bahasa Malay اردو Polski Português Română Русский Srpski Slovenský Español ไทย Nederlands Українська Vietnamese বাংলা Ўзбекча O'zbekcha Қазақша

Area clienti InstaForex

  • Impostazioni personali dell'area
  • Accesso a tutti i servizi della compagnia
  • Dettagliate statistiche e reporting delle transazioni
  • Gamma completa delle operazioni finanziarie
  • Sistema di gestione di più conti
  • Massimo livello di protezione dei dati

Area affiliati InstaForex

  • Deattagliate informazioni su clienti e commissioni
  • Statistiche grafiche di conti e clic
  • Indispensabili strumenti per webmaster
  • Soluzioni-web pronte e vasta scelta di banner
  • Alta sicurezza dei dati
  • Notizie azendali, feed-RSS e informer-Forex
Aprire un conto trading
Log in using Google
Programma di affiliazione
cabinet icon

InstaForex – sempre e solo avanti!Apri un conto trading ed entra a far parte del team InstaForex Loprais!

La storia delle vittorie dell'equipaggio guidato da Alex Loprais può diventare la storia del tuo successo! Negozia con altrettanta potenza e mira alla leadership proprio così come fa il partecipante fisso al rally «Dakar», nonchè vincitore del rally «La via della seta», il team InstaForex Loprais!

Unisciti e vinci assieme ad InstaForex!

Apertura rapida di un conto

Ricevere la lettera formativa
toolbar icon

Piattaforma di trading

Per dispositivi mobili

Per il trading nel browser

Caricature, vignette sul portale Forex

Telegram: gli investitori riceveranno $ 1,22 miliardi

Telegram: gli investitori riceveranno $ 1,22 miliardi

La sfera della criptovaluta è ancora piena di sorprese. Molti investitori corrono il rischio di fallimento investendo in risorse digitali senza un'analisi approfondita. In una situazione simile, si sono ritrovati gli investitori di Telegram.

Lunedì 29 giugno, è diventato noto che il tribunale federale di Manhattan (USA) ha proibito a Pavel Durov, fondatore di Telegram, di lanciare il progetto Open Network (TON) e l'asset digitale GRAM sulla propria piattaforma blockchain.

Il tribunale ha concluso che le parti dovrebbero concludere un accordo amichevole con la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti e che Pavel Durov avrebbe dovuto pagare una multa di $ 18,5 milioni alle autorità americane e restituire $ 1,22 miliardi agli investitori.

Secondo la dichiarazione del fondatore di Telegram, in precedenza la società ha compensato i depositanti per la perdita di oltre $ 1,2 miliardi. Si trattava di pagamenti diretti che rimborsi in contanti sotto forma di prestiti.

In conformità con l'accordo amichevole, la società dovrà notificare alla SEC entro tre anni la sua intenzione di partecipare all'emissione di eventuali criptovalute, monete digitali e altre attività simili create utilizzando la tecnologia blockchain.

Secondo gli esperti, il volume degli investimenti nel progetto TON e GRAM ha raggiunto $ 1,7 miliardi e, dopo il loro lancio, gli investitori si aspettavano di ricevere 2,9 miliardi di token. Secondo i media, ci sono diversi miliardari russi tra gli investitori del progetto.

Si noti che in precedenza Pavel Durov aveva pianificato di rimandare il lancio di TON ad aprile 2021, tuttavia, gli sviluppatori di TON Labs erano contrari a questa decisione. Hanno lanciato la piattaforma Free TON, sperando di trasferire token TON gratuiti ai partecipanti al progetto. Di conseguenza, la situazione è andata al di fuori del controllo e gli investitori hanno perso i loro fondi.

Secondo il creatore di Telegram, dopo l'esecuzione della decisione giudiziaria, la società continuerà a lavorare su altri progetti innovativi. In futuro Pavel Durov prevede condizioni più favorevoli per lo sviluppo della tecnologia blockchain negli Stati Uniti.

Indietro

See aslo

Chiudere
Widget callback
Ricevete una chiamata
da parte di un addetto
tra 5 minuti
Vi aiuteremo con la ricerca
sul sito e risponderemo a tutte le
vostre domande!
Tipo di connessione preferito
Lingua preferita
  • English
  • Русский
  • العربية
  • Bahasa Indonesia
  • Bahasa Melayu
  • বাংলা
  • Български
  • 中文
  • Español
  • हिन्दी
  • Asụsụ Igbo
  • Português
  • اردو
  • ไทย
  • Українська
  • Tiếng Việt
  • Èdè Yorùbá
La domanda pe la chiamata è stata accettata.
I nostri specialisti vi contatteranno quanto prima.
Si è verificato un errore.
Riprovate più tardi.
In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.