empty
 
 
McDonald's - vittima "commestibile" di hacker?

McDonald's - vittima "commestibile" di hacker?

Secondo il Wall Street Journal, McDonald's è caduto in preda di una "trappola elettronica". Il famoso catering globale è stato vittima di un attacco di hacker.

Le conseguenze dell'attacco informatico hanno consentito ai truffatori di accedere ai numeri di telefono e agli indirizzi dei clienti in Corea del Sud e Taiwan. Sono state attaccate anche le divisioni di McDonald's negli Stati Uniti, ma i dati dei clienti americani sono rimasti intatti. Gli aggressori sono riusciti ad avere accesso solo alle informazioni sui dipendenti e sugli indirizzi dei ristoranti.

Il Wall Street Journal riporta che l'amministrazione delle divisioni sudcoreana e taiwanese ha segnalato ai servizi competenti del cyber hacking avvenuto. Le autorità di regolamentazione sono pronte a contattare i clienti e i dipendenti, le cui informazioni sono state rubate. Il management di McDonald's intende informare i dipendenti in Russia e Sudafrica di possibili accessi non autorizzati ai loro server.

La società ha assicurato che l'accaduto non ha influito sul funzionamento dei ristoranti. La direzione di McDonald's ha sottolineato che durante l'hacking informatico il ransomware non è stato utilizzato. Di conseguenza, la più grande rete di servizi di ristorazione non pagherà nessun riscatto.

Indietro

See aslo

In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.