empty
 
 
Principio di azione e reazione: il successo dell'uno fa crollare le azioni dell'altro

Principio di azione e reazione: il successo dell'uno fa crollare le azioni dell'altro

La principale corsa allo spazio è ora tra compagnie private, motivo per cui le notizie sui voli vanno di pari passo con le notizie di borsa. Il recente volo di successo dell'uomo più ricco del mondo, Jeff Bezos, fondatore di Amazon e Blue Origin, ha fatto crollare il prezzo delle azioni di uno dei suoi concorrenti, Virgin Galactic.

Virgin Galactic, di proprietà del miliardario britannico Richard Branson, è scesa di prezzo di quasi l'8%, il che significa che lo stesso Branson, uno dei principali azionisti, si è notevolmente impoverito. Tuttavia, questo triste evento gli ha permesso di rimanere nella lista delle 500 persone più ricche del mondo al 414esimo posto, e il successo di Bezos gli ha fatto comunque piacere.

"Degno di nota! Tutto il meglio per l'equipaggio da parte mia e dell'intero team Virgin Galactic", ha twittato.

Questo è il modo in cui il successo spaziale di Bezos si riflette nella competizione. Ma vale la pena notare che le azioni di Virgin Galactic sono diminuite di prezzo anche dopo il volo nello spazio di Branson l'11 luglio. Ad esempio, il giorno successivo hanno perso più del 10% di prezzo, sebbene quel giorno il prezzo al massimo fosse di $ 50 per azione e sia diminuito nei giorni successivi.

Indietro

See aslo

In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.