empty
 
 
Il settore finanziario del Regno Unito cerca personale

Il settore finanziario del Regno Unito cerca personale

Il settore finanziario del Regno Unito sta affrontando una massiccia carenza di personale. Nel terzo trimestre di quest’anno, il numero di posti vacanti è quasi raddoppiato rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Da luglio a settembre 2021, le aziende cercano 8.343 nuovi dipendenti, mentre nello stesso periodo del 2020 ne cercavano solo 3.575. Nel mese di settembre erano necessari 2.818 nuovi lavoratori.

Le posizioni che comportano determinati rischi e implicano il rispetto dei requisiti normativi sono le più urgenti. Loro rappresentano solo il 13% del numero totale di posti vacanti.

La carenza di personale è una delle conseguenze delle restrizioni di quarantena. Durante quel periodo, le banche avevano ridotto drasticamente il numero del proprio personale. Ad oggi, le misure per fermare la diffusione del virus sono state notevolmente allentate, quindi le aziende hanno bisogno di più personale. Ciò offre ai candidati molta più flessibilità nella scelta del lavoro. Date le circostanze, le aziende devono prendere decisioni di assunzione molto più velocemente. In precedenza, questo non era comune per loro in passato.

Ad agosto, l'Autorità bancaria europea ha segnalato un netto calo del numero di finanziatori nel Regno Unito. Secondo i suoi dati, quasi un centinaio di banchieri ben pagati hanno lasciato la Gran Bretagna prima della Brexit. Le società di servizi finanziari hanno trasferito più di 7.000 dipendenti da Londra all'Europa.

Indietro

See also

In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.