empty
 
 
Indicatore dell'Indice del dollaro

L'indice del dollaro rappresenta l'indice delle variazioni dei corsi delle sei principali valute mondiali (EUR, CAD, GBP, JPY, CHF e SEK) nei confronti del dollaro USA. L'indice del dollaro è stato introdotto nel 1973 con il valore iniziale di 100. Le regole del suo calcolo sono state modificate nel 1999, al fine di tenere presente l'introduzione dell'euro. Le negoziazioni basate sull'indice del dollaro si tengono quotidianamente alla borsa commerciale NYBOT.

Formula di calcolo

USDx = 50,14348112 * EURUSD(0,576) * USDJPY(0,136) * GBPUSD(-0,119) * USDCAD(0,091) * USDSEK(0,042) * USDCHF(0,036)

Impiego nel trading

L'indicatore computerizzato USDindex consente di stabilire in modo evidente la dinamica dei cambiamenti dell'indice del dollaro nei confronti delle principali valute mondiali.

Dal punto di vista dell'impiego pratico, l'indicatore per Metatrader «Indice del dollaro» nel trading (in qualità di coppia della coppia valutaria principale EUR/USD che di altri attivi), è possibile evidenziare l'indirizzo prioritario del suo impiego: individuare cioè la divergenza e la convergenza (diversità e similitudini degli indici) tra l'Indice del dollaro e l'attivo finanziario.

  • Nel caso in cui l'Indice del dollaro cresca nel momento in cui anche sull'attivo finanziario attiguo (ad esempio oro, petrolio) avviene una crescita, ciò sta ad indicare un imminente cambiamento del vettore dell'andamento del prezzo sull'attivo finanziario negoziato. In particolare anche il crollo dell'Indice del dollaro che del prezzo sull'attivo finanziario stanno ad indicare un imminente inversione del prezzo nei confronti di quest'ultimo.
  • Se sul grafico della coppia valutaria viene registrato un movimento del prezzo discendente nel momento in cui la linea «Indice dell'euro» cresce, attualmente sul mercato si registra una divergenza tra gli indici del prezzo e gli indici dell'indicatore (detta altrimenti divergenza). Tale situazione, in particolare, sta ad indicare che ben presto ci si può attendere l'inizio della crescita del prezzo per la coppia valutaria.
  • Situazione inversa: se sullo sfondo della crescita del prezzo sull'indicatore «Indice del dollaro» si registra la formazione di una tendenza discendente, ciò sta ad indicare una prossima inversione del prezzo della coppia valutaria verso il basso.

Importante condizione! L'impiego dell'indicatore Indice del dollaro significa comprendere quali attivi del mercato finanziario si muovono a specchio nei confronti del dollaro americano, e quali sono co-diretti alle sue variazioni di prezzo.

Indicatore dell'Indice del dollaro

Scaricare


Tornare all'elenco
In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.