Support service
×

Capitolo 16. Forex e mercato azionario: qual è la differenza?

Parlando di trading nei mercati finanziari, ogni tipo richiede un approccio specifico da parte dei partecipanti al mercato. I mercati finanziari includono i mercati azionari, i mercati delle criptovalute, il Forex e diversi mercati delle materie prime, compreso il mercato dell'oro. Non è possibile considerare un mercato al di fuori degli altri perché tutti gli sviluppi nell'economia globale sono correlati. La situazione del mercato azionario può influenzare i tassi di cambio sul Forex che possono influenzare a sua volta il mercato dell'oro. Possono essere vere anche affermazioni opposte. Tuttavia, in questo capitolo ci fermeremo sul mercato dei cambi e sul mercato azionario nel tentativo di capire i loro vantaggi e svantaggi per i partecipanti (broker, dealer, trader).

Nei capitoli precedenti, abbiamo già appreso le basi del mercato dei cambi di valuta. Ora diamo un'occhiata al mercato azionario. Gli strumenti o i titoli azionari sono negoziati nei mercati azionari. Un titolo è una prova della proprietà di beni, il cui controllo è dato ad altri su base permanente o temporanea per il diritto di condividere il profitto realizzato da questo capitale. In altre parole, uno strumento di borsa è il documento contenente un titolo legale che può essere eseguito su richiesta. Azioni, obbligazioni, derivati ​​(warrant, futures, opzioni), certificati di deposito e note costituiscono il gruppo di titoli. Descriviamo brevemente ogni tipo di essi.

Le azioni sono il principale tipo di titoli. Determinano i diritti di proprietà del titolare per la parte dell'utile di una società per azioni. Un azionista possiede la propria partecipazione nel capitale di una società. Sono disponibili azioni personali, warrant azionari, azioni ordinarie e privilegiate. I primi due tipi sono autoesplicativi. Le azioni ordinarie danno il diritto di voto in un'assemblea generale degli azionisti e l'importo dei dividendi pagati è determinato dai risultati finanziari annuali di una società. I dividendi fissi sono pagati ai possessori di azioni privilegiate, ma non danno diritto di voto. Come puoi vedere, le azioni danno diritto ai loro titolari di possedere una parte del capitale e ottenere profitti sotto forma di dividendi.

Le obbligazioni sono i titoli di debito. Confermano il fatto di concedere un prestito in contanti all'emittente (che emette obbligazioni in circolazione) in cambio del diritto a realizzare un profitto in modo concordato. Di norma, il profitto deriva da un tasso di interesse annuo fisso del costo di emissione dell'obbligazione o da un costo nominale dell'obbligazione. Ci sono anche obbligazioni governative e societarie. I titoli di stato sono più affidabili ma meno redditizi. Le obbligazioni societarie sono invece più redditizie ma meno affidabili. Come in ogni altro caso, la redditività e il rischio sono direttamente correlati: maggiore è il rischio, maggiore è il rendimento di un detentore.

Anche il mercato azionario ha i suoi derivati, così come il mercato forex. Pertanto, i derivati ​​su azioni includono i warrant, che sono i titoli che definiscono il diritto di acquistare/vendere azioni a determinate condizioni o scambiare con altre azioni.

I futures sono i contratti standard per acquisto/vendita di un certo numero di azioni in futuro a un prezzo fissato al momento della stipula del contratto. Sia l'acquirente che il venditore devono soddisfare i termini dei futures. Al fine di garantire l'adempimento delle condizioni, entrambe le parti devono versare un deposito cauzionale, la cui dimensione è determinata dal mercato azionario ed è collocata nella borsa in cui avviene l'operazione.

Le opzioni sono titoli simili ai contratti futures, tranne per il fatto che non impongono obblighi all'acquirente, ma danno semplicemente il diritto di acquistare o vendere un determinato numero di titoli a un prezzo specificato. Le opzioni americane possono essere esercitate in qualsiasi momento tra una data di acquisto e una data di scadenza. Le opzioni europee possono essere riscattate solo a una data di scadenza. Il venditore dell'opzione è tenuto a rispettare i termini del contratto; ecco perché corre un rischio. Inoltre, un acquirente di opzioni paga un premio a un venditore di opzioni. Se un acquirente di opzioni rifiuta di soddisfare i termini dell'accordo, non riceverà il premio. Al fine di garantire l'adempimento dei termini dell'accordo, un venditore deposita un pegno, simile al deposito cauzionale dei futures. L'ammontare del pegno è fissato dalla borsa ed è collocato lì. In effetti, l'importo del premio pagato da un acquirente è l'oggetto del trading di opzioni.

I titoli includono anche certificati. Un certificato è la prova del deposito di fondi scritto da una banca. Un certificato conferisce al depositante il diritto di ricevere un importo di deposito e gli interessi maturati per esso alla scadenza del contratto. Un certificato di deposito viene fornito nel caso in cui un depositante sia una persona giuridica. Se il depositante è una persona fisica viene rilasciato un certificato di risparmio.

I bill sono un tipo di strumento di debito che conferisce all'acquirente il diritto di richiedere il pagamento dell'importo indicato alla scadenza del bill. Ci sono bills of exchange (pagherò) e promissory notes (tratta). Una promissory note (tratta) è una promessa di pagamento di una certa somma, che viene prelevata da un debitore e data a un creditore. Un bill of exchange (pagherò) viene emesso da un creditore e deve essere accettato o protestato da un debitore. In caso di accettazione, un debitore si impegna a rimborsare l'importo specificato nel bill of exchange (pagherò).

Ora, dopo aver appreso gli strumenti finanziari del mercato dei cambi, evidenziamo le specifiche di tale trading. A differenza del Forex, il mercato azionario ha limitazioni di posizione. Il luogo di negoziazione è una borsa valori. Le borse si trovano nei principali centri finanziari del mondo; i tipi di azioni e le quotazioni di mercato possono variare nelle diverse borse. Tuttavia, con lo sviluppo di Internet le borse hanno l'opportunità di scambiare rapidamente le loro quotazioni al fine di ridurre al minimo l'esecuzione di transazioni di arbitraggio. Le transazioni di arbitraggio presuppongono l'acquisto di azioni in una borsa valori con l'ulteriore vendita su un'altra a un prezzo più vantaggioso. Le operazioni di arbitraggio sono impossibili sul Forex, perché il mercato valutario non ha un luogo centralizzato degli scambi.

Per le operazioni di acquisto/vendita in borsa, è necessario che un acquirente e un venditore si trovino vicino. Per questo motivo, il numero di partecipanti alla borsa è limitato; la liquidità delle operazioni su azioni è molto inferiore rispetto al volume degli scambi sul Forex. Potresti non trovare un acquirente per le tue azioni in una borsa valori, subendo perdite significative, se le tue azioni cadono drasticamente. A differenza del Forex, nel mercato azionario puoi trarre profitto da operazioni speculative solo attraverso l'apprezzamento delle azioni. In altre parole, devi acquistare azioni a un prezzo inferiore per poterle vendere al prezzo più alto. È impossibile vendere le azioni che non hai, sebbene ci siano alcuni schemi per evitare tali restrizioni. Ad esempio, si può fare un’operazione fittizio di vendita di titoli senza averli effettivamente, con l'obbligo di effettuare un'operazione di riacquisto inverso - tale servizio è fornito dagli intermediari di cambio agli operatori privati ​​del mercato azionario.

Nel mercato azionario, non puoi trarre vantaggio dal trading a margine come nel mercato forex. Puoi acquistare azioni solo per i fondi disponibili. Le azioni possono essere acquistate non solo a scopo di speculazione. Come accennato in precedenza, le azioni conferiscono al titolare il diritto di possedere una parte del capitale di una società, consentono di partecipare al voto in un'assemblea generale degli azionisti e di ricevere dividendi. Questo è il motivo per cui puoi acquistare azioni non solo per ulteriori vendite. In tal caso, termini come "posizione aperta e chiusa" e "leva finanziaria" diventano irrilevanti.

A differenza del Forex, che funziona 24 ore su 24, il mercato azionario opera secondo determinati orari di lavoro. Le ore sono determinate dal programma di lavoro di una borsa valori (tipicamente 8 ore nei giorni feriali). Se fai trading online su una borsa valori e non sei in un fuso orario con essa, ciò comporta alcuni inconvenienti per il trading. L'orario di lavoro in borsa può diminuire di notte nella tua regione e può farti soffrire di mancanza di sonno. Quindi, hai più opportunità di fare trading 24 ore su 24 sul Forex.

Per il trading azionario di successo, non è sufficiente utilizzare l'analisi di mercato del Forex. L'analisi tecnica e l'analisi fondamentale può essere utilizzata per prevedere la dinamica dei titoli, ma anche i fattori microeconomici che influenzano l'attività dell'azienda sono di grande importanza. Per prendere la decisione giusta su un’operazione di acquisto/vendita, è necessario avere accesso a rendiconti finanziari, informazioni sui cambiamenti di personale in un'azienda e ordini governativi per i suoi prodotti. Per quanto riguarda l'estero, tali informazioni sono disponibili solo da fonti estere: televisione, giornali, riviste, periodici finanziari. Inoltre, queste informazioni sono pubblicate in una lingua straniera che può essere difficile da capire per molte persone.

È importante sottolineare che, a differenza degli strumenti finanziari forex, i suddetti strumenti finanziari della borsa hanno i propri vantaggi, ad esempio, il diritto a ricevere dividendi per azioni, l'opportunità di partecipare alla gestione di una società, il rimborso di titoli di stato, e pagamenti con coupon sulle obbligazioni. Questi vantaggi riducono parzialmente il rischio di perdite durante il trading in borsa.

In questo capitolo abbiamo confrontato il mercato forex e il mercato azionario. Abbiamo scoperto che ognuno di loro ha i suoi pro e contro essendo attraente per gli investitori a modo suo. Nel prossimo capitolo daremo uno sguardo dettagliato a come questi mercati sono correlati e spiegheremo come la previsione di un mercato può aiutare a prendere una decisione commerciale su un altro.

Condividi la tua opinione

Le informazioni sono state utili?

Commenti:

non è obbligatorio da compilare

Grazie per il tuo tempo e il feedback.
Il tuo feedback è molto importante per noi.

smile""