Support service
×

Stop loss

Lo stop loss, o ordine di sicurezza, è un ordine per chiudere automaticamente una posizione quando il prezzo raggiunge un certo livello. È possibile impostare l'ordine di sicurezza per ridurre al minimo le perdite in caso di movimenti del mercato imprevisti.


Lo stop loss è un ordine per limitare i rischi piuttosto che ottenere profitti. Sfortunatamente, non tutti sanno come utilizzare questo ordine limitante il rischio e lo escludono dalle loro strategie il che porta a risultati disastrosi.


Una delle regole di gestione del denaro dice: "Limitare le perdite per ogni operazione a non più del 5% del saldo". In altre parole, lo stop loss non può andare oltre il numero di punti ad esso assegnati a seconda del volume dell'ordine per ogni operazione. Ma questa regola non è adatta a tutte le situazioni. Secondo i grafici a lungo termine, è necessario un livello di stop più basso per prendere in considerazione i rumori e uno più alto per soddisfare il principio stop/profit 1:3. Impostare un livello di stop loss alto sul grafico a 15 minuti significa profitto insufficiente, mentre impostarlo più alto significa catturare rumore. Per gli speculatori aggressivi, tali prospettive sono inaccettabili, poiché quando il volume degli ordini aumenta, la dimensione dello stop si riduce. Quindi, dove dovrebbe essere impostato?


Innanzitutto, devi decidere dove è sicuro mettere lo stop loss in questa particolare situazione. Se si utilizzano i canali, lo stop viene solitamente impostato al di fuori dei limiti del canale. Se si utilizzano i livelli di supporto/resistenza, allora dovrebbe essere impostato sotto/sopra i livelli. Pertanto, in caso di rottura di canali o limiti, è probabile che la tendenza si inverta e i tuoi soldi verranno salvati. Se non ci sono né canali né limiti, l'opzione migliore per impostare uno stop loss è al di sopra o al di sotto della candela di vendita o acquisto precedente. Esistono diversi indicatori standard che aiutano a definire i punti di uscita: Bollinger e Parabolic. Con il Parabolic, tutto è semplice: lo stop è impostato nei punti indicatori e il Bollinger funziona secondo la regola del canale.


Dopo aver definito tutto il "sopra" e il "sotto", dovresti misurare l'intervallo tra il punto di ingresso previsto e lo stop loss. Se le possibili perdite sono inferiori al 5% e il profitto è abbastanza realizzabile, allora puoi tranquillamente entrare nel mercato.


Molto spesso, questi dati non sono sufficienti per determinare se l'uscita dalla posizione è impostata correttamente o meno. Se le possibili perdite sono superiori al 5% e il profitto cresce alle stelle, è meglio aspettare un momento più favorevole. Se il livello di stop è troppo basso, è meglio dargli più spazio.


Non appena il prezzo ha raggiunto una certa distanza positiva dal punto di entrata, lo stop loss può iniziare a muoversi dopo di esso. Secondo la regola "sopra/sotto la candela precedente", può raggiungere il prezzo nel punto in cui esso perde slancio e si prepara per un pullback. A tal fine, è stato progettato uno stop loss flottante, ma non è efficace a causa delle restrizioni sui punti.


Tali modalità di limitazione dei rischi possono rendere difficile la verifica delle strategie e il calcolo del rendimento mensile. Tuttavia, sono più flessibili di una dimensione di stop loss chiaramente specificata.

 

Condividi la tua opinione

Le informazioni sono state utili?

Commenti:

non è obbligatorio da compilare

Grazie per il tuo tempo e il feedback.
Il tuo feedback è molto importante per noi.

smile""