Support service
×

Candele giapponesi (I)

Da dove derivano le candele giapponesi? Ai vecchi tempi, quando Godzilla fu una piccola lucertola, un uomo giapponese di nome Homma sviluppò un modo per analizzare il mercato dei futures per prevedere il prezzo dei contratti di riso. Questa tecnica è stata successivamente studiata da un occidentale di nome Steve Nison e così è apparsa la teoria delle candele come la conosciamo oggi.

Ogni candela su un grafico a candele giapponesi è una rappresentazione grafica dei quattro componenti di una sessione di trading: prezzo di apertura, prezzo di chiusura, prezzo minimo e prezzo massimo. La candela giapponese è costituita da un corpo (real body) e dalle ombre (shadows).

Le candele giapponesi sono tracciate sul grafico una dopo l'altra, formando vari pattern. Secondo la teoria, alcuni pattern possono, con una certa probabilità, indicare un cambiamento nel trend formato, la sua conferma, o l'incertezza del mercato. Molti modelli di candele presuppongono che il prezzo di chiusura di un periodo di trading e il prezzo di apertura del successivo periodo di trading potrebbero non essere gli stessi. Questo comportamento è vero per i mercati di scambio, come i futures o i mercati azionari, in cui la durata della sessione di negoziazione è determinata dall’orario di funzionamento della borsa. Il mercato Forex funziona 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con sessioni di trading non fisse. In tale mercato, il prezzo di chiusura di un periodo di negoziazione coincide praticamente con il prezzo di apertura del periodo di negoziazione successivo. Pertanto, molti pattern descritti nella teoria delle candele giapponesi non possono essere applicati del tutto al mercato Forex. Tuttavia, per completezza, verranno discussi in questo capitolo.

Le candele giapponesi differiscono l'una dall'altra per le dimensioni dei corpi e delle ombre. Se una candela giapponese ha un corpo lungo e ombre relativamente corte, allora è classificata come un corpo lungo (long body). Se una candela giapponese ha un corpo corto e ombre corte, allora è classificata come un corpo corto (short body). Se una candela ha ombre lunghe, viene classificata come ombre lunghe (long shadows). Studiando i modelli delle candele giapponesi, devi abituarti ai loro nomi strani, poiché la maggior parte di essi derivano dal giapponese. Ad esempio, le candele senza ombre sono chiamate marubozu. Tali candele, a seconda del loro tipo, fungono da buon segnale di conferma per un trend rialzista o ribassista. Vale la pena notare che tutte possono essere sia candele di crescita del prezzo (chiare, verdi) che candele di calo del prezzo (scure, rosse).

Le candele giapponesi che praticamente non hanno corpo (il prezzo di apertura è uguale al prezzo di chiusura) sono chiamate doji. A seconda della posizione del corpo così invisibile rispetto alle ombre della candela, si possono distinguere varie sottospecie. Quindi, in una candela long-legged doji, le ombre superiori e inferiori sono quasi identiche in lunghezza. Questa candela simboleggia che i punti di forza dei tori e degli orsi sono uguali e che presto potrebbe formarsi una tendenza. La candela dragon-fly doji ha il prezzo massimo corrispondente ai prezzi di apertura e chiusura. Questa candela simboleggia che presto potrebbe formarsi una tendenza discendente. E per la candela gravestone doji, il prezzo minimo corrisponde ai prezzi di apertura e chiusura. Questa candela simboleggia che presto potrebbe formarsi una tendenza ascendente. C'è una candela simile a una long-legged doji, ma a differenza di essa, ha un corpo corto. Tale candela è solitamente chiamata spinning top. Simboleggia anche l'indecisione del mercato, e più lunga è la sua ombra, più è probabile che presto si formi una nuova tendenza.

Le prossime candele che studieremo possono essere chiamate diversamente, a seconda del tipo di trend in cui si verificano. Queste candele sono chiamate martello (hammer), uomo appeso (hanging man), martello invertito (inverted hammer), stella cadente (shooting star).

Se una candela ha un'ombra superiore molto corta, un'ombra inferiore lunga e un corpo di medie dimensioni, allora viene chiamata martello o uomo appeso, a seconda della tendenza precedente in cui si verifica (rispettivamente tendenza discendente e tendenza ascendente). Il tipo di candela (chiara o scura) non ha importanza. Queste candele, con una certa probabilità, indicano un imminente cambio di tendenza. Ma per la decisione finale di aprire o chiudere una posizione, è necessario confermare ulteriori indicatori di analisi tecnica, di cui parleremo nei prossimi capitoli. Se una candela ha un'ombra superiore lunga e un'ombra inferiore molto corta, allora viene chiamata martello invertito o stella cadente, anche a seconda della tendenza precedente (rispettivamente tendenza discendente e tendenza ascendente). Anche il tipo di candela (chiara o scura) non ha importanza.


Condividi la tua opinione

Thank you! Is there anything you would like to add?

How would you rate the answer you received?

Leave your comment (optional)

Grazie per il tuo tempo e il feedback.
Il tuo feedback è molto importante per noi.

smile""