Support service
×

Media mobile esponenziale

Un altro tipo di [[Medie mobili|moving average]] è la Media mobile esponenziale (EMA). Si possono considerare le MM ponderate i cui pesi decrescono esponenzialmente con la lontananza del periodo di negoziazione preso in considerazione da quello attuale. Tale distribuzione permette di concentrarsi sui prezzi correnti in fase di analisi e di non tralasciare i segnali di trading importanti. L'EMA riduce il ritardo (lag), dando più significato ai prezzi più recenti rispetto ai prezzi più vecchi. Ciò consente di reagire più rapidamente alle attuali variazioni del prezzo rispetto a una media mobile semplice. Il peso, applicato all'ultimo prezzo, dipende dal periodo della media mobile semplice (SMA). Più breve è il periodo dell'EMA, maggiore sarà il peso dato al prezzo più recente. Ad esempio, un'EMA a 10 periodi dà il peso all'ultimo prezzo pari al 18,18%, allo stesso tempo un'EMA a 20 periodi - solo il 9,25%. Tuttavia, il calcolo dell'EMA è più complicato di una media mobile semplice.

La formula matematica per il calcolo dell'EMA è ricorsiva e, quando il coefficiente di livellamento è uguale a n, ha la forma:

EMA (n) = k * P(n) + (1-k) * EMA(n-1),

dove

P (n) è il prezzo di chiusura del periodo di negoziazione corrente,

EMA (n-1) è il valore dell'EMA calcolato per il precedente periodo di trading e k è il coefficiente di regolazione.

Il valore iniziale dell'EMA (1) è pari al prezzo del primo periodo di negoziazione preso in considerazione, ovvero P (1). Più alto è il coefficiente k, meglio la curva EMA si avvicina al grafico, poiché i prezzi correnti sono i più importanti.

Pertanto, è vera l'affermazione opposta, che per piccoli valori del coefficiente di regolazione k, viene attribuita maggiore importanza ai periodi di negoziazione passati. A seconda della piattaforma di trading, vengono utilizzati diversi valori di coefficiente. In pratica si usa più spesso il valore 2/3.

Le curve EMA sono interpretate allo stesso modo delle curve SMA nell'analisi del mercato Forex. Danno segnali simili per entrare e uscire dal mercato. Nel processo di analisi, è essenziale sapere quale valore di coefficiente di regolazione viene utilizzato dalla piattaforma di trading. Le curve EMA sono più rapide in reazione alla variazione del prezzo quando il valore del coefficiente è più alto; perché attribuiscono più peso all'attuale periodo di negoziazione. Ciò è particolarmente vero in caso di rapidi cambiamenti di mercato imprevisti al momento del rilascio di notizie economiche o interventi di grandi partecipanti al mercato Forex.

Le curve della media mobile esponenziale sono spesso utilizzate nel trading a breve termine, in quanto consentono di cogliere rapide variazioni di prezzo nel mercato dei cambi. Le curve SMA, al contrario, vengono utilizzate nel trading a lungo termine, poiché mostrano bene le tendenze a lungo termine. Pertanto, la scelta dell'indicatore tecnico dipende dalle tattiche di trading utilizzate dal trader in un determinato momento.

 

Condividi la tua opinione

Le informazioni sono state utili?

Commenti:

non è obbligatorio da compilare

Grazie per il tuo tempo e il feedback.
Il tuo feedback è molto importante per noi.

smile""