Support service
×

Martingale

I fan del gioco d'azzardo conoscono la strategia Martingale dal 18° secolo. L'idea principale alla base di questa strategia di scommesse risiede nell'aumento costante delle scommesse dopo ogni perdita. In tal modo, tutte le perdite precedenti sono facilmente coperte da un guadagno. L'importo della scommessa diventa minimo non appena il giocatore vince. Questa strategia funziona perfettamente in giochi come "testa o croce" e "più o meno" con vincite superiori a 2 a 1 (se la vincita è 2:1, un guadagno coprirà tutte le perdite, ma non di più). Questo approccio è applicabile al trading di valuta?


Per farla semplice, il tasso di cambio può salire o scendere. In altre parole, se limiti l'ordine con stop e profitti ben definiti, le differenze rispetto a tali giochi diventano minime. Invece dell'importo della scommessa, il volume dell'ordine sta aumentando. Pertanto, il trading cessa di dipendere da analisi, comunicati stampa e altri eventi che hanno un impatto sui prezzi.


Tuttavia, nonostante la sua semplicità, il metodo presenta alcuni inconvenienti. Il primo problema è il saldo: deve essere abbastanza grande da sopportare più di 5 (almeno!) aumenti consecutivi del volume degli ordini. Inoltre, ogni centro di negoziazione applica lo stop automatico nel caso in cui l'importo del deposito scenda al 10% dell'importo iniziale.


In secondo luogo, devono essere considerati i movimenti al rialzo o al ribasso del tasso di cambio. La probabilità che esca testa o croce con un numero infinito di partite tende a essere ½. Tuttavia, nel trading con una netta tendenza discendente, ad esempio, difficilmente sarà possibile chiudere tutti e 10 gli ordini di acquisto con un profitto. Al massimo, solo 1-2 ordini su 10 saranno redditizi.


Inoltre, se invece di aumentare il volume degli ordini, imposti il take profit più in alto, o lo aumenti insieme ai volumi, aumenta anche la probabilità di perdite poiché viene attivato lo stop-loss. Nonostante tutte le regole della gestione del denaro, devi rispettare il rapporto stop/profit a 1:1. Altrimenti, un'operazione redditizia può richiedere mesi per essere completata.


Infine, va menzionato il fattore psicologico. Quando accumuli il saldo critico (la somma sul saldo che consente di fare trading con grandi volumi e può portare a grandi perdite in caso di operazione perdente), è molto difficile controllare le emozioni. Ecco perché è molto difficile iniziare con il volume minimo dell'ordine quando si verifica un'altra perdita.


Come puoi vedere, il metodo Martingale non funziona bene come strategia principale. Tuttavia, è un'ottima opzione che aiuta a seguire il progressivo aumento del volume degli ordini. Più avanti discuteremo come utilizzare correttamente questo metodo quando si fa trading sul Forex.


Condividi la tua opinione

Le informazioni sono state utili?

Commenti:

non è obbligatorio da compilare

Grazie per il tuo tempo e il feedback.
Il tuo feedback è molto importante per noi.

smile""