Mappa del sito
العربية Български 中文 Čeština English Français Deutsch हिन्दी Bahasa Indonesia Italiano Bahasa Malay اردو Polski Português Română Русский Srpski Slovenský Español ไทย Nederlands Українська Vietnamese বাংলা Ўзбекча O'zbekcha Қазақша

Area clienti InstaForex

  • Impostazioni personali dell'area
  • Accesso a tutti i servizi della compagnia
  • Dettagliate statistiche e reporting delle transazioni
  • Gamma completa delle operazioni finanziarie
  • Sistema di gestione di più conti
  • Massimo livello di protezione dei dati

Area affiliati InstaForex

  • Deattagliate informazioni su clienti e commissioni
  • Statistiche grafiche di conti e clic
  • Indispensabili strumenti per webmaster
  • Soluzioni-web pronte e vasta scelta di banner
  • Alta sicurezza dei dati
  • Notizie azendali, feed-RSS e informer-Forex
Aprire un conto trading
Programma di affiliazione
cabinet icon

Un'altra Lamborghini da InstaForex!E al suo volante puoi esserci proprio tu!

Non devi fare altro che ricaricare il conto trading con almeno 1000 dollari!

Ottieni le migliori condizioni di trading ed eccezionali proposte di bonus! Abbiamo già consegnato 6 leggendarie auto sportive! E non è tutto! La prossima Lamborghini Huracan dell'ultima generazione può diventare tua!

InstaForex – investi nelle tue vittorie!

Apertura rapida di un conto

Ricevere la lettera formativa
toolbar icon

Piattaforma di trading

Per dispositivi mobili

Per il trading nel browser

In altre parole, i futures vanno eseguiti entro la data concordata in precedenza — ciò viene indicato nelle specifiche del contratto sui futures. I contratti più diffusi sono quelli delle merci maggiormente impiegate nella vita quotidiana. Si tratta di futures su:

  • gas
  • petrolio
  • benzina
  • oro
  • farina
  • valuta
  • acciaio
  • cotone
  • legname

Tipi di futures

ci sono due tipi di futures:

  • con consegna
  • senza consegna

Il primo viene principalmente utilizzato dai partecipanti di un concreto settore economico. Ad esempio, gli agricoltori stipulano contratti sui futures per la futura vendita dei propri prodotti ad un prezzo ragionevole. Agli acquirenti servono i futures per l'acquisto garantito di materie prime per la lavorazione. In questo modo, entrambe le parti si cautelano da impreviste situazioni sul mercato.

Al secondo tipo fanno ricorso i trader per ricavare profitti dall'oscillazione dei prezzi, in questo caso non si tratta di un acquisto reale. Ad esempio, un trader, acquistando futures su petrolio a 48 dollari al barile, ottiene un profitto di 8 dollari su ogni singolo barile nel caso in cui il prezzo aumenti fino a 56 dollari. Allo stesso tempo il trader può perdere questi 8 dollari nel caso in cui il costo di un barile scenda fino a 40 dollari. In caso di acquisto, il trader non dovrà nè immagazzinare o trasportare la merce nè ricorrere ad altre manipolazioni. Sarà sufficiente fare un paio di clic col mouse.

Dove negoziare i futures?

Le contrattazioni dei futures avvengono su borse specializzate, le più famose delle quali sono:

  • New York Merchantile Exchange — NYMEX (New York Merchantile Exchange)
  • Chicago Board of Trade — CBOT (Chicago Board of Trade)
  • Chicago Mercantile Exchange — CME (Chicago Mercantile Exchange)
  • International Petroleum Exchange di Londra — IPE (International Petroleum Exchange)
  • International Financial Futures Exchange di Londra — LIFFE (London International Financial Futures Exchange)
  • Metals Exchange di Londra — il più grande mercato di metalli non ferrosi — LME (London Metals Exchange)
contratto su futures

Trading di futuresа: sfumature

Il processo di contrattazione dei futures è simile a quello del trading a Forex. Sui mercati dei futures vigono analoghi principi delle analisi tecnica e fondamentale, gli stessi indicatori, grafici e regole di impostazione degli ordini. Per di più, in un primo tempo tutto ciò veniva elaborato proprio per il trading dei futures, in quanto essi hanno fatto la loro comparsa assai prima del mercato Forex. Tuttavia, non va dimenticato il fatto che dopo tutto il trading dei futures presenta alcune importanti differenze:

  • A Forex una coppia valutaria può essere aperta in eterno. In altre parole, acquistando sterline per dollari, è possibile tenere la posizioni molto a lungo, per mesi o addirittura per anni. Con i futures è tutto diverso. Un contratto su futures ha la data di scadenza. Se non chiuderete la posizione in prima persona, essa verrà chiusa forzatamente all'ultimo prezzo del giorno e nell'ora di scadenza del relativo contratto. Dovete assolutamente tenere presente la data di scadenza del contratto sui futures, per poi passare per tempo ad un contratto più diluito nel tempo.
  • Il codice dei futures è costituito da alcune parti. I primi simboli del contrassegno stanno ad indicare la merce (oro, petrolio, cotone, ecc.), mentre nei successivi simboli vengono indicati mese e anno delle consegna dei futures. Ad esempio, NGQ0 significa futures su gas (NG — Natural Gas), Q — Agosto.

Esistono le seguenti denominazioni dei mesi per i quali vengono negoziati i futures:

  • Gennaio - F
  • Febbraio - G
  • Marzo - H
  • Aprile - J
  • Maggio - K
  • Giugno - M
  • Luglio - N
  • Agosto - Q
  • Settembre - U
  • Ottobre - V
  • Novembre - X
  • Dicembre - Z

Com'è noto, Forex è un mercato fuoriborsa sul quale le quotazioni vengono fornite da un gran numero di banche e dealer. In questo modo, è possibile negoziare in base a prezzi che si differenziano notevolmente da quelli di un altro broker/dealer. Con i futures tutto ciò è impossibile in quanto il trading viene condotto esclusivamente in borsa, e solamente un concreto acquirente ed un concreto venditore formano le quotazioni. Ogni quotazione presenta non solamente il prezzo ma anche il volume. Sui propri siti, le borse postano le quotazioni relative alla precedente sessione di trading (giornata di trading), con precisione fino ad ogni tick. Per questo motivo, nei terminali di trading le quotazioni di tutti i broker di futures sono uguali.

Le dimensioni dei contratti sui futures sono rigorosamente standardizzate dalla borsa che stabilisce quantitativo e qualità della merce in essi indicata. Ad esempio, 1 contratto futures su suini macellati (PB) prevede la fornitura di 40.000 sterline di suini macellati di una determinata dimensione; un contratto futures su oro (GC) prevede la consegna di 100 once d'oro non inferiore a 995 leghe; un contratto futures su petrolio greggio (futures su petrolio) prevede la fornitura di 1.000 barili di greggio di una determinata qualità. Le quotazioni dei futures sono sono inequivocabili e uniche per tutto il mondo.

Come acquistare i futures?

Se tuttora non disponete di un conto aperto presso un broker, dovete innanzitutto aprirlo e caricarlo con un importo sufficiente aad acquistare un futures di vostro interesse. Per la borsa, questo importo rappresenta una sorta di assicurazione nel caso in cui i contratti acquistati scendano di prezzo.

A seconda della borsa scelta e a prescindere da quello che rappresenta l'asset di base — petrolio, oro, ecc., sul conto di deposito occorre disporre di un importo costituito dal due al dieci percento del costo complessivo dell'asset di base dei futures. Il calcolo di tale imposrto coperto da garanzia (margine su entrata ) avviene in base allo SPAN — metodo universale creato a risultato dell'analisi delle variazioni del prezzo per l'asset di base in questione.

Sui mercati viene spesso impiegato il cosiddetto margine di supporto, quando cioè una parte dei fondi presenti sui conti dei clienti viene bloccata per supportare le transazioni che hanno aperto. Ad esempio, nel momento di acquisto o vendita di futures su petrolio di marca Brent, occorre disporre sul proprio conto quattromila dollari di margine su entrata e altri duemila in qualità di margine di supporto.

Dopo la chiusura della transazione, durante l'espirazione, i sistemi elettronici che elaborano le domande effettuano automaticamente il calcolo del volume di utili e perdite da accreditare sui conti o trattenere dai conti trading dei trader rispettivamente.

future, cosa sono i futures

Cos'è l'espirazione dei futures?

L'espirazione dei futures rappresenta la data di esecuzione delle condizioni del contratto tra le parti. Dopo tale data, il contratto sui futures in borsa non è più valido.

A seconda dello strumento finanziario scelto, una borsa presenta divese date di espirazione che vengono obbligatoriamente riportate nelle specifiche del contratto di borsa. A questo proposito va detto che il termine di scadenza di un contatto su futures dall'indice S&P 500 ha luogo quattro volte all'anno — a marzo, giugno, settembre e dicembre.

Seguire il processo di espirazione non è difficile dal momento che ogni contratto presenta un proprio segno convenzionale o codice. Nelle specifiche del contratto ne vengono riportate decifrazione e valore.

Quando si avvicina la data di espirazione dei futures, molti trader e investitori iniziano a a chiudere le proprie posizioni in attesa dell'inizio di un nuovo ciclo di trading. Il fatto è che in questo momento il mercato diventa sottile e facilmente gestibile. Parallelamente all'espirazione possono aver luogo innaturali movimenti dei prezzi. Nella cerchia dei trader è diffusa l'opinione che proprio in questo momento entrino in gioco grandi giocatori che muovono il mercato nella direzione a loro conveniente.

Copertura di contratti su futures

La copertura di contratti su futures rappresenta il più diffuso tipo di copertura in grado di cautelare dalle variazioni dei prezzi delle merci. Occorre sapere che il suo risultato non è rappresentato unicamente dalla riduzione dei rischi, ma anche dalla riduzione del possible profitto. Esistono due tipi di copertura:

  • d'acquisto
  • di vendita

Copertura d'acquisto (viene altresì definita copertura dell'acquirente, oppure copertura lunga), legata all'acquisto di futures che assicurano all'acquirente di cautelarsi da un possibile aumento dei prezzi in futuro.

Per copertura di vendita (copertura del venditore, copertura breve) si intende la realizzazione sul mercato di merci, e allo scopo di cautelarsi da possibili cambiamenti sfavorevoli (cadute dei prezzi) in futuro viene effettuata la vendita di strumenti urgenti.

Come guadagnare sui futures?

Se volete guadagnare sui futures, vi conviene acquistarli a prezzo ridotto per poi rivenderli ovviamente a prezzo maggiorato per ottenere un profitto. Successivamente sarà possibile riacquistare questo contratto, quando il suo prezzo scenderà nuovamente per poi rivenderlo per intascare il profitto.

Questo principio è largamente diffuso, viene impiegato per guadagnare anche su altri strumenti di investimento quali titoli, obbligazioni, valuta, opzioni.

I contratti su futures maggiormente vantaggiosi sono ritenuti quelli quanto più vicini alla data di esecuzione, in quanto la loro liquidità è maggiore e sono molti i trader a prestarvi la propria attenzione. I prezzi di tali futures sono vicini a quelli reali e in questo caso difficilmente ci si può attendere bruschi sbalzi.

Solo a prima vista il fatto di negoziare contratti su futures può sembrare un qualcosa di incredibilmente complesso e insolito. In realtà, tutto ciò avrà un aspetto diverso se studierete continuamente il mercato e le sue particolarità. Non dimenticate che il trading di qualsiasi strumento è una vera e propria scienza, per cui leggete libri, frequentate corsi, webinar, entrate nel merito, provateci e vedrete che tutto andrà per il verso giusto. Buona fortuna!

Tornare all'elenco degli articoli
Aprire un conto
Aprire un conto
Ricaricare il conto
Ricaricare il conto