empty
 
 

29.08.201818:21 Forex Analysis & Reviews: La fede nell'economia degli Stati Uniti è al massimo

Revisione a lungo termine

I dati di ieri pubblicati nella seconda parte della giornata hanno fornito un sostegno significativo per il dollaro USA, mentre la situazione politica in Italia inizia gradualmente ad allontanare gli investitori da attività rischiose.

Secondo il rapporto del Conference Board, la fiducia dei consumatori negli Stati Uniti è aumentata ad agosto di quest'anno.

Pertanto, l'indice di fiducia dei consumatori è salito a 133,4 punti rispetto ai 127,9 punti di luglio, mentre molti economisti si aspettavano che l'indice scendesse a un livello di 126,5 punti. Anche l'indice delle condizioni attuali è aumentato, unitamente all'indice delle aspettative.

Exchange Rates 29.08.2018 analysis

Come osservato nel Conference Board, una buona situazione del mercato del lavoro e una forte crescita economica hanno un impatto positivo sulla valutazione della fiducia delle famiglie.

Ieri è stato rilasciato un rapporto del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, secondo il quale nel luglio 2018 il deficit del commercio estero di beni statunitensi è salito a 72,2 miliardi di dollari da 67,9 miliardi di dollari a giugno. I dati sono preliminari, ma nonostante questo, si può vedere che le misure adottate dalla Casa Bianca non sono sufficienti a ridurre il deficit commerciale.

Le esportazioni di beni nel periodo di riferimento sono scese a $ 140 miliardi rispetto a $ 142,5 miliardi di giugno, mentre le importazioni sono salite a $ 212,2 miliardi da $ 210,4 miliardi a giugno.

I prezzi delle case negli Stati Uniti hanno leggermente rallentato la loro crescita a causa degli alti tassi ipotecari e della ridotta disponibilità di offerte.

Secondo il rapporto, l'indice nazionale dei prezzi delle abitazioni nel mese di giugno è aumentato del 6,2% rispetto a un anno prima, dopo essere aumentato del 6,4% a maggio. L'indice dei prezzi delle abitazioni per 10 megalopoli nel periodo di riferimento è cresciuto del 6%. Gli economisti hanno previsto che il precedente aumento dei prezzi sarebbe continuato.

Un buon rapporto sulla crescita dell'attività produttiva nell'area di responsabilità della Federal Reserve Bank of Richmond ha contribuito a rafforzare il dollaro USA. Secondo i dati, l'indice di produzione nel mese di agosto di quest'anno è salito a 24 punti contro i 20 punti di luglio. Gli economisti hanno previsto che l'indice ad agosto sarà di 17 punti.

Le dichiarazioni di ieri, fatte dal ministro delle Finanze degli Stati Uniti, non hanno impressionato gli investitori.

Mnuchin ha notato che le trattative commerciali con il Canada potrebbero terminare questa settimana e si aspetta di raggiungere un accordo con il Canada ed è pronto ad andare avanti. Il ministro è stato soddisfatto dei progressi che sono stati fatti nei negoziati con la Cina e l'UE sulle questioni commerciali.

*La presente analisi del mercato ha un carattere esclusivamente informativo e non rappresenta una guida per l`effettuazione di una transazione.

Jakub Novak,
Esperto analitico di InstaForex
© 2007-2022
Approfittati subito dei consigli degli analisti
Deposita i fondi sul conto di trading
Apri un conto di trading

Le recensioni analitiche di InstaForex ti renderanno pienamente consapevole delle tendenze del mercato! Essendo un cliente InstaForex, ti viene fornito un gran numero di servizi gratuiti per il trading efficiente.

In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.