empty
 
 

24.05.202208:31 Forex Analysis & Reviews: Ultime previsioni per EUR/USD il 24.05.2022

Nonostante il calendario macroeconomico completamente vuoto, la giornata di ieri è stata incredibilmente ricca di eventi. Già dall'apertura delle negoziazioni, il dollaro ha iniziato a perdere attivamente le sue posizioni, seguendo la reazione del mercato alla dichiarazione di Joseph Biden sulla disponibilità delle forze armate statunitensi a fornire supporto a Taiwan in caso di attacco da parte della Cina. E come si vede dalla reazione del mercato, gli investitori sono estremamente insoddisfatti di tali intenzioni e le considerano estremamente negative. In fondo, infatti, si tratta dell'intenzione degli Stati Uniti di scatenare una terza guerra mondiale.

Alla chiusura delle negoziazioni, la Federal Reserve ha già inferto al dollaro il colpo di grazia. Uno dei rappresentanti del regolatore americano, ovvero Bostic, ha affermato che molto probabilmente, a settembre, verrà presa una pausa in termini di rialzo dei tassi di interesse. Si scopre che ci aspettano solo altri due aumenti, ma cosa accadrà dopo non è ancora chiaro. Secondo le precedenti dichiarazioni di Jerome Powell, la Federal Reserve aumenterà il tasso di rifinanziamento di almeno lo 0,75% all'1,75%. Forse il tasso sarà aumentato dell'1,00% fino al 2,00%. Ma questo è molto meno del previsto. Il mercato ha da tempo fissato il tasso di rifinanziamento al 2,50% alla fine di quest'anno. Persino, tutto il 3,00%. Quindi una revisione così seria delle aspettative, e anche al ribasso, gioca contro le posizioni della valuta statunitense.

Ma anche Christine Lagarde ha parlato di politica monetaria. Ha affermato che già a settembre la Banca centrale europea potrebbe abbandonare la politica dei tassi di interesse negativi. Voleva dire il tasso di rifinanziamento, o il tasso sui depositi, che ora è allo -0,50%, non ha specificato il capo della Banca centrale europea. Ma anche se si parla solo di tasso sui depositi, questo basterà per avviare un trend di crescita della moneta unica europea. Quindi non sorprende che la moneta unica europea sia cresciuta un po' più attivamente della sterlina.

Ora il mercato è un po' stagnante. A quanto pare, gli investitori sono in attesa della pubblicazione dei dati preliminari sugli indici di attività delle imprese, che potrebbero apportare alcuni aggiustamenti. In particolare, l'indice PMI nel settore manifatturiero dell'area euro potrebbe scendere da 55,5 punti a 55,0 punti. L'indice nel settore dei servizi dovrebbe scendere da 57,7 punti a 57,3 punti. Di conseguenza, l'indice composito può scendere da 55,8 punti a 55,0 punti. La pubblicazione di questi dati potrebbe ben diventare motivo di un leggero indebolimento delle posizioni della moneta unica europea.

PMI composito (Europa):

Exchange Rates 24.05.2022 analysis

Tuttavia, dopo l'apertura della sessione di negoziazione americana, le quotazioni torneranno almeno ai valori di inizio giornata di negoziazione. Negli Stati Uniti, infatti, vengono pubblicate anche le stime preliminari degli indici di attività delle imprese, per le quali le previsioni non brillano di ottimismo. Pertanto, l'indice PMI nel settore manifatturiero potrebbe scendere da 59,2 punti a 58,8 punti. Nel settore dei servizi è prevista una diminuzione da 55,6 punti a 55,0 punti. E non c'è nulla di sorprendente nel fatto che l'indice composito dovrebbe diminuire da 56,0 punti a 55,5 punti.

PMI composito (Stati Uniti):

Exchange Rates 24.05.2022 analysis

La coppia di valute EURUSD ha superato il livello di resistenza di 1,0636 durante il ciclo al rialzo. Di conseguenza, la correzione dal minimo locale del 2016–1,0349 è stata prolungata nel mercato.

Lo strumento tecnico RSI H4 è entrato in zona di ipercomprato, il che indica che le posizioni lunghe sono surriscaldate. L'indice RSI D1 ha attraversato la linea mediana 50 verso l'alto, che è considerata un segnale di una correzione allungata.

Le linee MA in movimento sull'indicatore Alligator H4 sono dirette verso l'alto, il che indica una mossa correttiva. L'indicatore Alligator D1 ha un'intersezione tra le linee MA verdi e rosse, che è un segnale che la tendenza discendente sta rallentando.

Aspettative e prospettive:

In questa situazione, il surriscaldamento delle posizioni lunghe può portare a un pullback, mentre l'interesse crescente prevarrà ancora nel mercato. Il prossimo round di crescita è previsto dopo aver mantenuto il prezzo sopra 1,0700.

Uno scenario alternativo verrebbe preso in considerazione dai trader se il prezzo tornasse al di sotto di 1,0600 in un periodo di quattro ore. In questo caso, potrebbe verificarsi un segnale di completamento della mossa correttiva.

L'analisi complessa dell'indicatore ha un segnale di acquisto nei periodi a breve termine e intraday a causa della correzione. Gli indicatori a medio termine, come prima, danno un segnale di vendita dovuto al trend principale.

Exchange Rates 24.05.2022 analysis

*La presente analisi del mercato ha un carattere esclusivamente informativo e non rappresenta una guida per l`effettuazione di una transazione.

Dean Leo,
Esperto analista di InstaForex
© 2007-2022
Approfittati subito dei consigli degli analisti
Deposita i fondi sul conto di trading
Apri un conto di trading

Le recensioni analitiche di InstaForex ti renderanno pienamente consapevole delle tendenze del mercato! Essendo un cliente InstaForex, ti viene fornito un gran numero di servizi gratuiti per il trading efficiente.

Ultime previsioni per EUR/USD il 17 giugno 2022
La Banca d'Inghilterra ha aiutato la moneta unica europea a rafforzare notevolmente la sua posizione, e ora il turno delle statistiche macroeconomiche americane di far salire la moneta unica europea...
Autore: Dean Leo
03:03 2022-06-17 UTC--4
1603
Ultime previsioni per EUR/USD il 15 giugno 2022
Il mercato ha chiaramente bisogno di almeno un piccolo rimbalzo locale e i dati macroeconomici odierni potrebbero contribuire a questo, ma alla fine le quotazioni torneranno comunque...
Autore: Dean Leo
02:16 2022-06-15 UTC--4
1273
Ultime previsioni per GBP/USD il 3 giugno 2022
I dati estremamente deboli sull'occupazione negli Stati Uniti, ovviamente, hanno aiutato la sterlina, ma se le previsioni sui contenuti del rapporto del Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti saranno confermate, il risultato sar un rapido
Autore: Dean Leo
03:39 2022-06-03 UTC--4
1453
Mostra di più



  • Trade Wise, Win Devise
    Top up your account with at least $500, sign up for the contest, and get a chance to win mobile devices.
    JOIN CONTEST
  • Ferrari from InstaForex
    Top up your account with at least $1,000
    join the contest and win Ferrari
    F8 Tributo
    JOIN CONTEST
  • Chancy Deposit
    Deposit your account with $3,000 and win $1,000
    JOIN CONTEST
  • 100% Bonus
    Your unique opportunity to get a 100% bonus on your deposit
    GET BONUS
  • 55% Bonus
    Apply for a 55% bonus on your every deposit
    GET BONUS
  • 30% Bonus
    Receive a 30% bonus every time you top up your account
    GET BONUS
In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.