empty
 
 
Le azioni di veicoli elettrici crollano a causa del fallimento del piano di Joe Biden

Le azioni di veicoli elettrici crollano a causa del fallimento del piano di Joe Biden

L'intenzione di Joe Biden di supportare le aziende coinvolte nella produzione di auto elettriche è stata duramente criticata dal Senato. In questo contesto, le azioni di tali società hanno mostrato un drammatico calo.

All'inizio della sua presidenza, Joe Biden ha presentato il piano Build Back Better destinato a sostenere l'economia del paese. Secondo il piano, il governo intende stanziare ingenti somme di denaro per stimolare il crescente settore di veicoli elettrici. Questo, a sua volta, avrebbe potuto aumentare la domanda dei consumatori per questo tipo di auto.

Negli Stati Uniti le auto elettriche costano molto di più delle auto con motore a combustione interna. La Casa Bianca aveva in programma di stanziare $ 12,5 mila per ogni auto comprata. Tuttavia, l'iniziativa non è stata supportata dal Senato. Questa notizia ha portato al crollo delle azioni dei produttori di veicoli elettrici.

Così, allo scambio NASDAQ, le azioni dei maggiori rappresentanti del settore sono diminuite. Ad esempio, le azioni di Lordstown Motors sono crollate dell'8,1%, le azioni di Nikola Motor sono crollate del 7,3%, mentre il prezzo delle azioni di Faraday Future è crollato del 9,45%.

Rivian Automotive, che è appena stata quotata in borsa il mese scorso, ha registrato un nuovo minimo di 88,4 dollari per azione. Curiosamente, anche giganti come Tesla e General Motors hanno perso le loro posizioni. Ma il governo non aveva intenzione di sostenere queste due società. Le autorità americane prevedono il 50% della quota di auto elettriche e ibride nelle vendite di auto entro il 2030.

Indietro

See also

In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.