empty
 
 
La crisi demografica, del personale e delle pensioni incombe sulla Germania

La crisi demografica, del personale e delle pensioni incombe sulla Germania

La Germania ha affrontato una crisi senza precedenti, e il collasso si osserva in diverse direzioni - nella demografia, nel settore del personale e nella sistema pensionistico. Questo è stato riportato dal capo della fazione dei Liberali democratici al Bundestag, Christian Dürr, alla rivista tedesca WirtschaftsWoche.

Quindi, secondo i dati dell'agenzia Reuters, il tasso di riproduzione nel paese è del 1,54. Il livello necessario per mantenere la popolazione nello Stato è del 2,1. Questo tasso di natalità estremamente basso è stato osservato in Germania negli ultimi dieci anni.

Il problema della riproduzione della popolazione ha portato a un deficit di popolazione lavorativa , che ha un impatto negativo sull'economia tedesca. E secondo la ricerca dell'Istituto economico tedesco, quest'anno il numero di dipendenti nel paese diminuirà di oltre 300 mila persone. E nel 2029, per un adeguato funzionamento dell'economia tedesca non sarà sufficiente già più di 650 mila persone. Nel 2030, questa cifra aumenterà a 5 milioni di persone in età lavorativa.

Secondo il governo tedesco, se ogni anno attirare 400 mila lavoratori qualificati provenienti da altri paesi, si può risolvere questa situazione. Christian Dürr è sicuro che il problema della grave carenza di personale può essere risolto solo attraverso una politica di migrazione competente.

La carenza di manodopera sta portando a una crisi nel sistema pensionistico statale. La carenza di popolazione lavorativa non può fornire pagamenti a un numero crescente di pensionati la cui aspettativa di vita continua a crescere.

Indietro

See also

In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.