empty
 
 
Auto di lusso per il mercato russo bloccate in un porto del Belgio

Auto di lusso per il mercato russo bloccate in un porto del Belgio

Ben 8.000 auto di lusso da inviare in Russia sono ora bloccate a Zeebrugge, in Belgio, a causa delle sanzioni anti-russe, ha riferito il Wall Street Journal.

Le auto, che dovevano andare sul mercato di Mosca, sono rimaste ferme, 'parcheggiate' al porto di Zeebrugge. La spedizione tempestiva è stata impedita dalle sanzioni occidentali imposte contro la Russia.

Tra le auto premium bloccate a Zeebrugge ci sono i nuovi modelli dei marchi Cadillac, Mercedes e Lexus.

Secondo Marc Adriansens, direttore del terminal automobilistico del porto, le auto non possono essere esportate in Russia a causa del divieto di lusso. Dice che rimarranno nel porto di Zeebrugge finché troveranno mercati alternativi.

All'inizio di questo mese, l'Unione Europea ha annunciato il quinto pacchetto di sanzioni contro la Russia, compreso il divieto di entrare nei porti dell'UE sotto bandiera russa e le restrizioni alle compagnie di autotrasporto dalla Russia e dalla Bielorussia. Un embargo sul carbone russo entrerà in vigore nell'agosto 2022.

In particolare, anche le economie occidentali sono state colpite da misure restrittive nei confronti della Russia poiché i prezzi di carburante e cibo sono saliti alle stelle. Nel frattempo, la Russia ha definito la mossa una guerra economica e ha dichiarato di aver previsto un tale sviluppo degli eventi.

Indietro

See also

In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.