Facebook
 
 

Indicatore Momentum: descrizione, configurazione e impiego

Indicatore Momentum è il più semplice indicatore di tendenza, si riferisce all'analisi tecnica.

Grazie all'indicatore Momentum è possibile misurare il tasso di variazione dei prezzi di uno strumento finanziario per un determinato periodo di tempo.

L'indicatore Momentum può essere utilizzato:

Come un oscillatore che segue la tendenza, simile all'indicatore tecnico di convergenza e divergenza delle medie mobili (Moving Average Convergence/Divergence MACD). In questo caso, il segnale di acquisto emerge se l'indicatore Momentum forma un avvallamento e inizia a crescere; e il segnale di vendita – quando raggiunge un picco e si abbassa. Per una misura più accurata dei punti di svolta dell'indicatore Momentum, è possibile utilizzare la sua media mobile a breve termine.

Valori estremamente alti o bassi dell'indicatore Momentum suggeriscono una continuazione della tendenza attuale. Quindi, se l'indicatore raggiunge valori estremamente alti e poi si gira verso il basso, dovremmo aspettarci ulteriori aumenti di prezzo. Ma in ogni caso, non c'è bisogno di affrettarsi ad aprire (o chiudere) la posizione finché i prezzi non confermano il segnale dell'indicatore.

Come un indicatore anticipatore. Questo metodo si basa sul presupposto che la fase finale della tendenza al rialzo sia di solito accompagnata da un rapido aumento dei prezzi (poiché tutti credono nella sua continuazione), e alla fine del mercato orso ci sia il loro netto declino (poiché tutti cercano di uscire dal mercato). Questo è ciò che accade spesso, ma è ancora una generalizzazione troppo ampia.

Quando il mercato si avvicina a un picco c'è un forte aumento dell'indicatore Momentum. Dopo di ciò, inizia a scendere mentre i prezzi continuano a crescere o si muovono orizzontalmente. Analogamente, sul fondo del mercato, l'indicatore Momentum cade bruscamente e poi si alza molto prima che i prezzi inizino a crescere. Entrambe queste situazioni determinano divergenze tra l'indicatore e i prezzi.

l'indicatore momentum

Il metodo di calcolo

L’indicatore Momentum è calcolato come un rapporto tra il prezzo di oggi e quello di n periodi fa:

MOMENTUM = CLOSE(i)/CLOSE(i-N)*100

Dove:

CLOSE(i) – prezzo di chiusura della barra corrente;

CLOSE(i-N) – prezzo di chiusura di n barre fa.

   Tornare all'elenco degli indicatori   
Tornare all'elenco degli indicatori
In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.