empty
 
 

13.06.202211:28 Forex Analysis & Reviews: GBP/USD: coppia di valute (caratteristiche, consigli)

Revisione a lungo termine

Exchange Rates 13.06.2022 analysis

GBP/USD si riferisce a coppie di valute con la quotazione inversa e indica quante unità di dollari (valuta nazionale statunitense) devi pagare per una sterlina (valuta nazionale britannica). La valuta di base nella coppia GBP/USD è la sterlina. Ciò significa che la merce nella coppia GBP/USD è la sterlina e il dollaro USA è la seconda valuta della coppia, che acquista la valuta di base (sterlina). La sterlina, come il dollaro, è inclusa nel paniere del FMI, composto dalle cinque principali valute di riserva mondiali (in ordine decrescente): il dollaro USA (circa il 41%), l'euro, lo yuan, lo yen e la sterlina (circa l'8%). La coppia GBP/USD appartiene alla categoria delle coppie di valute principali insieme alle coppie di valute USD/JPY, EUR/USD, AUD/USD, USD/CHF, USD/CAD, NZD/USD.
Al momento (all'inizio di giugno 2022), la coppia GBP/USD viene scambiata sul mercato forex vicino alla soglia di 1,2210. Ciò significa che per una sterlina danno 1,2210 dollari USA.
Caratteristiche del trading della coppia GBP/USD
1. Secondo varie stime, la coppia GBP/USD rappresenta circa il 10-15% del volume totale degli scambi sul mercato dei cambi. Sia il dollaro che la sterlina sono valute altamente liquide. Quasi in ogni momento ci saranno sia acquirenti che venditori per il dollaro o la sterlina. Il Regno Unito e gli Stati Uniti hanno le economie più forti del mondo. Gli Stati Uniti sono al primo posto nel mondo in termini di PIL (circa il 25% del PIL mondiale). La quota del Regno Unito è di circa il 4%. Allo stesso tempo, il tasso di crescita del PIL del Regno Unito rimane uno dei più alti al mondo in termini annuali (2-3%). La Gran Bretagna è uno dei centri finanziari mondiali, che effettua il 10% delle esportazioni mondiali di servizi (quelli bancari, assicurazioni, brokeraggio, consulenza, software).
2. La coppia GBP/USD viene scambiata attivamente durante la giornata di negoziazione. Il picco più grande dell'attività di trading con la sterlina e la coppia GBP/USD e i maggiori volumi degli scambi si verificano nella sessione europea, quando apre la Borsa di Londra (07:00 - 16:00 GMT) e la sessione americana (12:00 - 21:00 GMT) . Inoltre, l'orario tra l'inizio della sessione di New York (12:00) e la fine della sessione di negoziazione di Londra (16:00) sarà il più attivo, poiché le due sessioni di negoziazione in questo momento si sovrappongono, e i trader europei e quelli statunitensi partecipano al trading.
3. Durante la pubblicazione di importanti indicatori macroeconomici per gli Stati Uniti e il Regno Unito si verifica un'impennata nella volatilità degli scambi nella coppia GBP/USD. I seguenti fattori e indicatori macroeconomici danno la maggiore volatilità alla coppia GBP/USD:
  • decisioni della Fed e della Banca d'Inghilterra in merito alla politica monetaria negli Stati Uniti o nel Regno Unito,
  • discorsi dei vertici della Fed e della Banca d'Inghilterra (attualmente Jerome Powell e Andrew Bailey, rispettivamente),
  • pubblicazione dei verbali degli ultimi incontri della Fed e della Banca d'Inghilterra sui temi di politica monetaria
  • dati dal mercato del lavoro di USA, Gran Bretagna,
  • dati sul PIL di USA, Gran Bretagna,
  • pubblicazione degli indicatori inflazionistici di USA, Gran Bretagna.
Forti indicatori macroeconomici negli Stati Uniti o nel Regno Unito portano rispettivamente al rafforzamento del dollaro o della sterlina perché contribuiscono alla crescita del "tough sentiment" delle banche centrali degli Stati Uniti o della Gran Bretagna in merito all'aumento del tasso di interesse. E questo è un fattore positivo per la moneta nazionale, che porta ad un aumento del suo valore.
4. Importanti eventi politici negli Stati Uniti, nel Regno Unito, nell'Eurozona e nel mondo influenzano anche le quotazioni delle valute e, soprattutto, del dollaro, dell'euro e della sterlina. I maggiori partner commerciali ed economici del Regno Unito rimangono gli Stati Uniti e l'Unione Europea, da cui il Regno Unito è uscito, secondo il referendum tenutosi nell'estate del 2016, noto come Brexit. Dopo il referendum, tra l'altro, la sterlina è scesa sul mercato dei cambi di oltre il 20%. Allo stesso tempo, l'indice del London Stock Exchange FTSE100 è salito del 15%. E la Banca d'Inghilterra ha abbassato il tasso di interesse nell'agosto 2016 al livello dello 0,25% e al livello dello 0,1% nel marzo 2020, ma già a causa del sostegno dell'economia britannica dovuto all'impatto negativo della pandemia di coronavirus. È il valore più basso degli ultimi 300 anni. Tuttavia, sia la Fed che la Bank of England hanno ora avviato un ciclo di inasprimento delle loro politiche monetarie. Il più importante tra gli altri motivi è l'accelerazione dell'inflazione negli Stati Uniti e nel Regno Unito, che ha raggiunto i livelli più alti da diversi decenni. In condizioni economiche normali, un aumento del tasso di interesse porta, di regola, al rafforzamento della moneta nazionale.
5. La vendita di attività nei mercati azionari degli Stati Uniti o del Regno Unito comporta, di norma, un aumento del valore rispettivamente del dollaro o della sterlina. La vendita di titoli di stato statunitensi o britannici è accompagnata da un aumento del loro rendimento e del valore rispettivamente del dollaro o della sterlina e viceversa. La crescita del mercato azionario negli Stati Uniti o nel Regno Unito, di norma, è accompagnata da una diminuzione del valore del dollaro o della sterlina.
6. In relazione alle altre coppie di valute principali, la coppia GBP/USD si muove in modo del tutto indipendente. Solo con le coppie EUR/USD, NZD/USD c'è una correlazione di circa il 50%.
7. La coppia GBP/USD è considerata una delle più volatili nel mercato dei cambi. La volatilità intraday della coppia GBP/USD oscilla in diversi periodi dell'anno. In media è di 100 - 150 punti (in una quotazione a 4 cifre), ma può superare i 300 punti durante i periodi di notizie importanti di natura politica o economica.
8. Anche la coppia GBP/USD ha un grado di inerzia sufficiente. In caso di rottura del livello, la coppia si muove attivamente verso la rottura per un periodo piuttosto lungo. Allo stesso tempo, GBP/USD è una delle coppie più popolari nel trading ed è adatta sia per strategie a medio che lungo termine, come breakout di livello, e strategie di trading intraday a breve termine.

*La presente analisi del mercato ha un carattere esclusivamente informativo e non rappresenta una guida per l`effettuazione di una transazione.

Jurij Tolin,
Esperto analista di InstaForex
© 2007-2022
Approfittati subito dei consigli degli analisti
Deposita i fondi sul conto di trading
Apri un conto di trading

Le recensioni analitiche di InstaForex ti renderanno pienamente consapevole delle tendenze del mercato! Essendo un cliente InstaForex, ti viene fornito un gran numero di servizi gratuiti per il trading efficiente.




  • Trade Wise, Win Device
    Top up your account with at least $500, sign up for the contest, and get a chance to win mobile devices.
    JOIN CONTEST
  • Ferrari from InstaForex
    Top up your account with at least $1,000
    join the contest and win Ferrari
    F8 Tributo
    JOIN CONTEST
  • Chancy Deposit
    Deposit your account with $3,000 and win $1,000
    JOIN CONTEST
  • 100% Bonus
    Your unique opportunity to get a 100% bonus on your deposit
    GET BONUS
  • 55% Bonus
    Apply for a 55% bonus on your every deposit
    GET BONUS
  • 30% Bonus
    Receive a 30% bonus every time you top up your account
    GET BONUS
In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.