Mappa del sito
العربية Български 中文 Čeština English Français Deutsch हिन्दी Bahasa Indonesia Italiano Bahasa Malay اردو Polski Português Română Русский Srpski Slovenský Español ไทย Nederlands Українська Vietnamese বাংলা Ўзбекча O'zbekcha Қазақша

Area clienti InstaForex

  • Impostazioni personali dell'area
  • Accesso a tutti i servizi della compagnia
  • Dettagliate statistiche e reporting delle transazioni
  • Gamma completa delle operazioni finanziarie
  • Sistema di gestione di più conti
  • Massimo livello di protezione dei dati

Area affiliati InstaForex

  • Deattagliate informazioni su clienti e commissioni
  • Statistiche grafiche di conti e clic
  • Indispensabili strumenti per webmaster
  • Soluzioni-web pronte e vasta scelta di banner
  • Alta sicurezza dei dati
  • Notizie azendali, feed-RSS e informer-Forex
Aprire un conto trading
Programma di affiliazione
cabinet icon

InstaForex – sempre e solo avanti!Apri un conto trading ed entra a far parte del team InstaForex Loprais!

La storia delle vittorie dell'equipaggio guidato da Alex Loprais può diventare la storia del tuo successo! Negozia con altrettanta potenza e mira alla leadership proprio così come fa il partecipante fisso al rally «Dakar», nonchè vincitore del rally «La via della seta», il team InstaForex Loprais!

Unisciti e vinci assieme ad InstaForex!

Apertura rapida di un conto

Ricevere la lettera formativa
toolbar icon

Piattaforma di trading

Per dispositivi mobili

Per il trading nel browser

Cosa rappresentano lo scalping e i pips? Questo tipo di trading viene impiegato dai trader al fine di guadagnare sulle oscillazioni intraday del mercato. Queste transazioni di regola restano aperte non più di un paio di minuti. Da sola, una tale transazione non è ovviamente in grado di procurare un grosso guadagno, sebbene in questo caso il principio fondamentale sia rappresentato dal notevole quantitativo di simili transazioni.

Il quantitatvo di transazioni concluse da questi trader (tramite i pips e lo scalping) raggiunge le 200 unità al giorno. Non è opportuno contare sulla redditività di assolutamente tutte le transazioni. La cosa più importante cosiste nel fatto che il risultato delle transazioni alla fine della giornata sia positivo. Per conseguire un simile risultato, occorre installare il livello stop-loss quanto più vicino possibile al prezzo di apertura della transazione al fine di minimizzarne la perdita nel caso in cui il prezzo si muova nella direzione opposta.

Tutti sanno che Forex è il mercato che presenta la più alta liquidità. Nell'arco della giornata il prezzo scende e sale in determinati periodi seguendo il ciclo. Se in generale il prezzo per l'intera giornata ammonta a circa 60 punti, in questo caso la differenza tra il massimo ed il minimo giornaliero sarà di gran lunga superiore. La possibilità di incrementare il guadagno diventa ancor più consistente facendo trading, ad esempio, sulle oscillazioni delle ore (massime e minime). E proprio questa rappresenta il motivo per il quale tra i trader viene impiegato un tale popolare tipo di trading quale i pips e lo scalpin. Chi è da poco giunto sul mercato Forex può pensare che in tal modo sia possibile guadagnare somme astronomiche di denaro, e se si considera la possibilità di reinvestire, possono passare per la testa somme semplicemente irreali. Ma non tutto è così semplice come sembra, sebbene Internet è pieno di storie sul fatto che grazie ai pips e allo scalping alcuni trader sono riusciti a moltiplicare in un attimo i propri depositi di diverse volte. L'impiego di questa strategia di trading non procurerà il successo. Vediamo il perchè.

Primo: installando un livello stop-loss troppo vicino aumenta la probabilità di sostenere perdite già alla minima oscillazione del prezzo, anche se si riesce a prevederne il successivo andamento ma dando un'errata valutazione alla forza opposta dei tori e degli orsi sul mercato. Fare un errore nel determinare l'andamento a breve termine (una-due ore) è assai più semplice che stabilire l'andamento del prezzo per l'intera giornata.

Al fine di evitare un'apertura dell'ordine che porti ad una perdita, la cosa più semplice consisterebbe semplicemente nel non installarlo, sebbene in caso di successivo andamento sfavorevole al trader le perdite possono esser ancora maggiori, e solo allora sarà evidente il fatto che nell'arco della successiva ora o meno non ci sarà alcuna marcia indietro. E se si lascia in cauzione la maggior parte dei fondi sul conto trading senza far ricorso agli ordini stop-loss, sarà possibile portare il conto fino al margine call’а, il che significa la perdita di tutti i fondi sul conto.

Secondo: si tratta della proccupazione e dell'eccitabilità che si verificano nei confronti della maggior parte dei trader in quanto hanno a che fare con denaro reale. Spesso tale tipo di trading viene inizialmente testato su un conto demo semplicemente per il motivo che in questo caso non si tratta di denaro reale e perderlo non è poi così terribile. Per cui si può giungere alla conclusione secondo la quale facendo trading con un conto reale la preoccupazione e l'eccitabilità crescono proporzionalmente ad ogni pip in caso di andamento negativo per il trader.

I pips e lo scalping presuppongono l'ininterrotta presenza del trader di fronte alla piattaforma di trading, e ciò significa uno stress che col passare dei minuti porta ad irragionevoli azioni.

Tornare all'elenco degli articoli
Aprire un conto
Aprire un conto
Ricaricare il conto
Ricaricare il conto