empty
 
 

Il mercato Forex ed il mercato borsistico (mercato dei titoli ed azioni) sono due mercati indipendenti senza alcuna relazione l'uno nei confronti dell'altro. La differenza tra i due mercati consiste nel fatto che sul mercato Forex vengono trattate le valute mentre sul mercato borsistico vengono acquistate e vendute azioni. I mercati azionari sono spesso situati nei mercati valutari. I princiapli mercati azionari sono quelli di New York, Londra e Tokyo.


Un'altra differenza basilare tra il mercato Forex ed il mercato azionario consiste nella distinzione delle somme nelle quali vengono condotte le operazioni. Per poter acquistare azioni sul mercato azionario occorre un notevole capitale che varia dai $10 a più di $100.000. Sul mercato azionario il trading viene condotto ad un passo più moderato e stabile rispetto a quanto avviene sul mercato Forex dove, entro un breve periodo di tempo, è possibile o guadagnare un'ingente somma di denaro o accusare una forte perdita. Alcuni trader, dopo aver risparmiato un solido capitale sul mercato Forex, passano successivamente al mercato azionario.


Da parte sua, il mercato azionario è suddiviso nei mercati primario e secondario.


Il mercato azionario primario gioca un importante ruolo nell'economia del mercato di un dato paese; il passo del suo sviluppo e della sua efficacia dipendono in larga misura da esso. Qui si verifica il collocamento delle carte di sicurezza emesse per la prima volta. Gli acquirenti dei titoli sono rappresentati solitamente da investitori privati ed istituzionali (fondi d'investimento, compagnie assicurative, ecc.). Sul mercato primario i titoli vengono collocati girandoli direttamente agli investitori e tramite intermediari.


Il mercato azionario secondario comprende il mercato off-the-board e la borsa. Qui hanno luogo la vendita dei titoli emessi e delle carte di sicurezza ad altri investitori. A differenza del mercato primario, il mercato secondario non influenza in alcun modo il volume d'investimenti di un dato paese. I partecipanti principali di questo mercato sono gli speculatori che acquistano titoli a basso prezzo per poi rivenderli ad un pezzo maggiore.


Uno dei principali regolatori del mercato azionario è il prezzo. Alla sua formazione prendono parte specialisti, istituzioni emittenti, intermediari ed investitori. Sul mercato azionario i prezzi vengono formati sulla base di diversi principi: profittabilità dei titoli, la loro direttività, riduzione dei loro profitti, domanda per gli investitori, differenze, aumento o riduzione dei loro introiti. Questi principi vengono realizzati attraverso le strategie della formazione del prezzo sul mercato azionario: per impostare il prezzo alto o basso iniziale, per guadagnare grazie ad una rapida vendita, per entrare sul mercato e possederne una parte.


Il lavoro con i titoli può essere condotto indiverse direzioni. Le azioni vengono acquistate per: guadagno sotto forma di differenze di tasso, ottenendo dividendi, ecc. Malgrado la stabilità e la sicurezza del mercato azionario, prima di iniziare ad operarvi viene fatta un'analisi che mira a minimizzare i rischi d'investimento.


Torna all'elenco di articoli
Aprire un conto
Aprire un conto
Ricaricare il conto
Ricaricare il conto
In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.