empty
 
 

Forex Analysis & Reviews: L'euro rischia di crollare. I politici europei parlano di un aumento dei tassi meno aggressivo in futuro
time 17.11.2022 02:33 PM
time Rilevanza fino a, 18.11.2022 11:39 AM

L'euro si è bloccato ai massimi mensili dopo che alcuni politici della Banca centrale europea hanno accennato che il regolatore potrebbe rallentare la crescita dei tassi di interesse, aumentandoli di soli 50 punti base il mese prossimo. Naturalmente, l'inflazione è fondamentale, ma anche se il tasso di crescita dei prezzi non è diminuito di recente, almeno non c'è una spinta al rialzo significativa, come si può vedere nel Regno Unito, per esempio.

This image is no longer relevant

A causa della mancanza d'impulso per un altro passo di 75 punti base, i politici europei ora possono davvero ritardare con ulteriori politica aggressiva, che tirerà giù la valuta europea, poiché non ci saranno altri motivi per acquistarla. Il Consiglio dei governatori e le sue riunioni sono private, ma le informazioni trapelate danno motivo di riflettere sul ulteriore acquisto dell'euro. Ovviamente, a meno che non vediamo un altro aumento inaspettato dell'inflazione, i politici potrebbero favorire una mossa meno aggressiva.

Le ragioni principali per cui la BCE potrebbe guardare verso politica restrittiva includono l'aumento dei rischi di recessione, la probabilità che la pressione sui prezzi al consumo si allenti presto e la prospettiva che un aumento del tasso di deposito di mezzo punto al 2% si avvicinerebbe al cosiddetto livello neutrale, che non stimolerebbe più l'economia, e quindi limiterebbe le pressioni inflazionistiche.

Quattro settimane prima della decisione finale della BCE, che sarà presa il 15 dicembre, i funzionari hanno ancora molto tempo per riflettere attentamente. Tra le aspettative di mercato di un aumento di mezzo punto, i falchi della BCE non hanno cercato di confutare questa opinione, solo insistendo tranquillamente su un terzo consecutivo aumento di 75 punti base.

La scorsa settimana, il governatore della Banca centrale austriaca, Robert Holzmann, ha affermato che non è il momento di cambiare rotta, anche se non ha menzionato la dimensione del prossimo aumento. Il presidente della Bundesbank tedesca Joachim Nagel ha adottato un approccio simile alla situazione. Le loro controparti estoni e lettoni, che soffrono dell'inflazione più rampante nella zona euro, hanno definito un aumento di 50 e 75 punti base possibile, ma non hanno ancora espresso una preferenza per la parte che sceglierebbero. Ieri, il capo della Banca di Francia, François Villaret de Gallo, ha dichiarato ieri che la BCE probabilmente seguirà un percorso meno aggressivo, che potrebbe anche indicare 50 punti base.

Tuttavia, l'inflazione nella zona euro rimane al 10,7%, e anche se diminuisce oggi, rimarrà un record nella storia della zona euro. La prossima riunione del consiglio di direzione coinciderà con la pubblicazione dei dati sull'inflazione di novembre. Una settimana dopo, i politici iniziano una pausa prima della loro decisione di dicembre.

Per quanto riguarda il quadro tecnico di EURUSD, il mercato è ancora un po' confuso. Chiaramente, la domanda degli asset rischiosi è diminuita in modo significativo, ma non ci sono venditori all'orizzonte. Per un'ulteriore crescita è necessario sfondare sopra 1.0440, che stimolerà lo strumento di trading alla crescita nell'area 1.0480. Al di sopra di questo livello si può facilmente aumentare su 1.0525 e 1.0570. Nel caso di calo dello strumento di trading, solo il crollo del supporto 1.0350 spingerà EURUSD indietro a 1.0280 e aumenterà la pressione su EURUSD con la prospettiva di un calo al minimo di 1.0220.

Per quanto riguarda il quadro tecnico di GBPUSD: la sterlina si è fermata e apparentemente ha preso una pausa prima dell'evento chiave di questa settimana. Gli acquirenti si concentrano sulla protezione del supporto 1.1850 e sul test della resistenza 1.1920, limitando il potenziale ascendente. Solo la rottura di 1.1920 rafforzerà la speranza di un'ulteriore ripresa nell'area di 1.2020, dopo di che sarà possibile parlare di un salto più brusco della sterlina fino all'area 1.2080. Parlare del ritorno della pressione sullo strumento di trading può essere dopo che i ribassisti prendono il controllo di 1.1850. Ciò colpirà le posizioni dei rialzisti e annullerà le prospettive a breve termine del mercato rialzista. La svolta di 1.1790 riporterà GBPUSD a 1.1740.

Jakub Novak,
Esperto analista di InstaForex
© 2007-2023
EURUSD
Euro vs US Dollar
Select timeframe
5
min
15
min
30
min
1
hour
4
hours
1
day
1
week
Start trade
Start trade

Le recensioni analitiche di InstaForex ti renderanno pienamente consapevole delle tendenze del mercato! Essendo un cliente InstaForex, ti viene fornito un gran numero di servizi gratuiti per il trading efficiente.

  • Grand Choice
    Contest by
    InstaForex
    InstaForex always strives to help you
    fulfill your biggest dreams.
    JOIN CONTEST
  • Chancy Deposit
    Deposit your account with $3,000 and get $1000 more!
    In February we raffle $1000 within the Chancy Deposit campaign!
    Get a chance to win by depositing $3,000 to a trading account. Having fulfilled this condition, you become a campaign participant.
    JOIN CONTEST
  • Trade Wise, Win Device
    Top up your account with at least $500, sign up for the contest, and get a chance to win mobile devices.
    JOIN CONTEST
  • 100% Bonus
    Your unique opportunity to get a 100% bonus on your deposit
    GET BONUS
  • 55% Bonus
    Apply for a 55% bonus on your every deposit
    GET BONUS
  • 30% Bonus
    Receive a 30% bonus every time you top up your account
    GET BONUS

Recommended Stories

L'atteso discorso di J. Powell si è rivelato poco informativo. Panoramica NZD/USD, AUD/USD

L'evento clou di martedì, e forse di tutta la settimana in corso, è l'intervista al capo della Fed, Jerome Powell. Non appena ha iniziato a parlare, i mercati sono andati

Kuvat Raharjo 12:34 2023-02-08 UTC+2

La Fed è pronta a rivedere le previsioni per il picco dei tassi di interesse a causa del mercato del lavoro

La valuta europea rimane sotto pressione, mentre il dollaro USA è richiesto tra i discorsi da falco dei rappresentanti del Federal Reserve System. Il presidente della Federal Reserve di Minneapolis

Jakub Novak 09:39 2023-02-08 UTC+2

Il dollaro mette in fuga la folla

L'ignoranza non solleva dalla responsabilità. Nessuno - né la Fed né i mercati finanziari - può sapere per quanto tempo esattamente la stretta monetaria influenzerà l'economia. Un errore nei calcoli

Marek Petkovich 12:49 2023-02-07 UTC+2

Saudi Aramco ha aumentato i prezzi del petrolio per l'Asia dopo il terremoto in Turchia

I futures West Texas Intermediate sono saliti sopra i 75 dollari al barile dopo aver chiuso lunedì in rialzo dell'1%. Saudi Aramco ha aumentato la maggior parte dei prezzi

Andrey Shevchenko 12:02 2023-02-07 UTC+2

Il petrolio guarda oltre il proprio naso

Quando tutti vendono, si presentano grandi opportunità per acquistare. I forti dati sull'occupazione negli Stati Uniti di gennaio e il relativo rafforzamento del dollaro statunitense potrebbero essere una buona notizia

Marek Petkovich 09:55 2023-02-07 UTC+2

Cosa significa l'inflazione in calo per il dollaro?

Il 25 agosto 2022, i partecipanti provenienti da 34 paesi si sono riuniti a Jackson Hole, nel Wyoming, per l'annuale Economic Policy Symposium ospitato ogni anno dalla Federal Reserve

Irina Yanina 10:38 2023-02-06 UTC+2

EURUSD: punto di svolta. L'euro cade dopo il rialzo dei tassi della BCE

EURUSD - Scala H4 Giovedì 2 febbraio la BCE ha alzato il tasso del +0,5%. Inoltre, la decisione della BCE afferma esplicitamente che la BCE sta pianificando un altro rialzo

Jozef Kovach 08:43 2023-02-03 UTC+2

Bank of England costretta ad alzare i tassi di interesse

La sterlina britannica è in attesa di un nuovo rialzo poiché la Banca d'Inghilterra probabilmente aumenterà i tassi di interesse per la decima volta consecutiva oggi, sottolineando l'alto rischio

Jakub Novak 08:24 2023-02-02 UTC+2

L'inflazione nell'area dell'euro rallenta più del previsto. Cosa aspettarsi dalla BCE giovedì?

L'inflazione nell'Eurozona rallenta più del previsto, preannunciando un dibattito più acceso in seno alla Banca centrale su quanto aumentare ulteriormente i tassi di interesse. Secondo i dati Eurostat di mercoledì

Andrey Shevchenko 14:03 2023-02-01 UTC+2

Decisioni della Fed sulla politica monetaria potrebbero spingere al rialzo euro e sterlina

L'euro non ha fretta di scendere in vista della riunione della Federal Reserve, in cui i funzionari sembrano essere ancora una volta decisi a un moderato aumento dei tassi

Jakub Novak 11:54 2023-02-01 UTC+2
In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.