Mappa del sito
العربية Български 中文 Čeština English Français Deutsch हिन्दी Bahasa Indonesia Italiano Bahasa Malay اردو Polski Português Română Русский Srpski Slovenský Español ไทย Nederlands Українська Vietnamese বাংলা Ўзбекча O'zbekcha Қазақша

Area clienti InstaForex

  • Impostazioni personali dell'area
  • Accesso a tutti i servizi della compagnia
  • Dettagliate statistiche e reporting delle transazioni
  • Gamma completa delle operazioni finanziarie
  • Sistema di gestione di più conti
  • Massimo livello di protezione dei dati

Area affiliati InstaForex

  • Deattagliate informazioni su clienti e commissioni
  • Statistiche grafiche di conti e clic
  • Indispensabili strumenti per webmaster
  • Soluzioni-web pronte e vasta scelta di banner
  • Alta sicurezza dei dati
  • Notizie azendali, feed-RSS e informer-Forex
Aprire un conto trading
Programma di affiliazione
cabinet icon

InstaForex – sempre e solo avanti!Apri un conto trading ed entra a far parte del team InstaForex Loprais!

La storia delle vittorie dell'equipaggio guidato da Alex Loprais può diventare la storia del tuo successo! Negozia con altrettanta potenza e mira alla leadership proprio così come fa il partecipante fisso al rally «Dakar», nonchè vincitore del rally «La via della seta», il team InstaForex Loprais!

Unisciti e vinci assieme ad InstaForex!

Apertura rapida di un conto

Ricevere la lettera formativa
toolbar icon

Piattaforma di trading

Per dispositivi mobili

Per il trading nel browser

Revisione a lungo termine

Exchange Rates 12.05.2020 analysis

Se la valuta statunitense si rafforza anche sullo sfondo del rally sul mercato azionario statunitense, allora dove collasserà la coppia EUR/USD se l'indice S&P 500 inizia a cadere? Né le notizie inquietanti dalla Germania sull'aumento geometrico di contagi da COVID-19 infetto nel paese dopo l'allentamento delle misure di quarantena, né il crescente pessimismo sul ripristino del PIL americano, né il scontro tra gli Stati Uniti e la Cina non impedisce agli investitori di acquistare azioni. Nel frattempo, l'UE continua a discutere la decisione della Corte costituzionale tedesca della scorsa settimana in merito alla legittimità del QE europeo, che esercita una pressione al ribasso sull'euro.

Ricordiamo che martedì scorso, la Corte suprema tedesca ha concesso alla Banca centrale europea tre mesi per giustificare l'acquisto di obbligazioni nell'ambito del suo programma di incentivazione, altrimenti rischia di perdere la Bundesbank come uno dei partecipanti chiave al progetto.

La presidente della BCE Christine Lagarde ha affermato che tutte le azioni dell'autorità di regolamentazione sono condotte in conformità con le leggi europee.

La Corte europea, a sua volta, ha sottolineato che solo lei può valutare la legittimità delle azioni degli organismi sovranazionali europei.

La direzione della Commissione europea ha chiarito ai giudici di Karlsruhe di aver oltrepassato le loro competenze prendendo decisioni simili. "L'UE può imporre sanzioni alla Germania per violazione del diritto dell'UE", ha affermato Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea.

Secondo gli analisti, a causa di questa situazione nell'UE, è possibile una grave divisione di natura giuridica - tra i paesi donatori e gli stati beneficiari, ovvero l'Europa settentrionale e occidentale da un lato e l'Europa orientale e meridionale dall'altro.

Exchange Rates 12.05.2020 analysis

In generale, le tensioni tra Nord e Sud stanno crescendo nel Vecchio Mondo a causa dei modi per ripristinare l'economia della regione e aiutare i paesi più colpiti dalla pandemia di coronavirus. L'idea di Italia e Spagna di creare i "coronabond" - uno strumento di debito comune per prendere in prestito denaro - è stata respinta dalla Germania e dai Paesi Bassi, che offrono l'applicazione del meccanismo europeo di stabilità (MES).

Uno dei principali motori delle vendite di titoli statunitensi e della crescita della domanda di beni rifugio, compresi il biglietto verde, potrebbe essere l'escalation della tensione commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina.

Pechino si comporta come dopo la crisi del 2007-2009. Quindi ha creduto sinceramente nella sua capacità di eclissare l'Occidente rappresentato dagli Stati Uniti e dall'Europa. E questo chiaramente non piace al capo della Casa Bianca Donald Trump. Ieri ha annunciato che gli Stati Uniti non erano interessati a discutere le nuove condizioni dell'accordo commerciale tra i due paesi, che sarebbero più favorevoli per la Cina.

"Ho sentito anche questo: vorrebbero riaprire il negoziato per renderlo più favorevole per loro. Vediamo se riescono a seguire l'accordo che abbiamo firmato a gennaio", ha ribadito il presidente degli Stati Uniti.

Se aggiungiamo il fattore geopolitico e il rischio di una divisione nell'UE ai rischi delle vendite sul mercato azionario americano, allora la caduta della coppia EUR/USD al di sotto dell'importante supporto di 1.0770–1.0775 sembra sempre più reale.

I problemi economici della zona euro e i possibili ostacoli all'attuazione del programma di stimolo della BCE freneranno l'euro a breve termine, affermano gli esperti di Commerzbank.

Per quanto riguarda il futuro più lontano, secondo gli esperti, una riduzione del vantaggio del dollaro USA come i tassi di interesse più alti (dopo il recente forte calo del tasso della Fed allo 0,25% a causa della pandemia di coronavirus) consentiranno all'euro di salire a $ 1,14 entro la fine dell'anno dove sarà scambiato nella prima metà del 2021.

Distinti saluti,
Analista del: Viktor Isakov
GS InstaForex © 2007-2020
Approfittati subito dei consigli degli analisti
Deposita i fondi sul conto di trading
Apri un conto di trading

Le recensioni analitiche di InstaForex ti renderanno pienamente consapevole delle tendenze del mercato! Essendo un cliente InstaForex, ti viene fornito un gran numero di servizi gratuiti per il trading efficiente.

Chiudere
Widget callback
Ricevete una chiamata
da parte di un addetto
tra 5 minuti
Vi aiuteremo con la ricerca
sul sito e risponderemo a tutte le
vostre domande!
Tipo di connessione preferito
Lingua preferita
  • English
  • Русский
  • العربية
  • Bahasa Indonesia
  • Bahasa Melayu
  • বাংলা
  • Български
  • 中文
  • Español
  • हिन्दी
  • Asụsụ Igbo
  • Português
  • اردو
  • ไทย
  • Українська
  • Tiếng Việt
  • Èdè Yorùbá
La domanda pe la chiamata è stata accettata.
I nostri specialisti vi contatteranno quanto prima.
Si è verificato un errore.
Riprovate più tardi.
In questo momento non potete parlare al telefono?
Ponete la vostra domanda nella chat.